Vintage rivisitato in spiaggia e in casa

7 Pin up da spiaggia vintage costume

Il vintage si ricicla: costumi che diventano quadri, foulard che si trasformano in borse e cuscini.

Cosa c’è di più nuovo in spiaggia di un look vintage? Se siete pronte per un sapiente mix tra Ava Garner e una Charlie’s Angels, abbandonate tanga e vita bassa: scegliete un bikini a vita alta (belli quelli di Dolce e Gabbana, ma se non siete in vena di investimenti ne trovate anche a piccoli prezzi  on line e da Topshop ).  Se invece  siete tipe “tutte d’un pezzo”, optate per un costume intero vintage in spugna coloratissima, come quelli di Pourquoi moi. Per il tragitto dall’ombrellone al bar sfoggiate una borsina che sembra uscita da una microcapsule -plage di Hermés (e lasciatelo credere) e invece è frutto del vostro fai-da-te; basta scovare il carré giusto e seguire il tutorial di Fashion Wonder How to.

Photo credit Fashion wonder how to

Poi a settembre, invece che nell’armadio, mettete il vostro costume e i ricordi sottovetro come su Interiordesign e trasformate il vostro foulard in un cuscino  anche senza saper cucire seguendo il tutorial di SRtrends.

photo credit: www.kdhamptons.com

vintage da spiaggia 3

Pourquoi moi Vintage
Ripa di Porta Ticinese 27
20143 MILANO
zona: Navigli
Tel +39 339 5792838
Aperto da martedì a sabato dalle 12 alle 22.30 in estate, dalle 11 alle 20 in inverno.
Prezzi: costumi interi vintage dai 25 ai 45 euro, occhialoni fumé dai 75 ai 90 euro.
petit plus: per la spiaggia le borsone vintage in paglia e rafia.
M° Porta Genova
Tram 2 stop Porta Genova
Bike sharing: 158 – Naviglio G.Valenza, 47 – via Gorizia@via Vigevano

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *