Think clean! Pensapulito!

pensapulito

Non so da voi, ma Milano è stata invasa da un pulitore mascherato. Ha cominciato durante la settimana del Salone e ovunque ti voltassi leggevi ‘sto mantra… #pensapulito #pensapulito #pensapulito…

E così tutti lì a domandarsi se fosse un invito a non dimenticare a casa i sacchetti per raccogliere la cacca del cane o a non procrastinare le pulizie di Pasqua, se qualcuno ci avesse visto mettere la plastica nel bidone della carta, o se ci fosse un derby a breve e valesse come una preghiera a non scazzottarsi per un pallone … Forse tutti abbiamo fatto più attenzione a non buttare in terra cicche e chewing gum e a non maledire chi ci aveva rubato il parcheggio per un soffio.
Io, devo dirvi la verità, subito ho pensato “Cielo mio marito”, perché è noto che se le aspirapolveri le compriamo noi, passare l’aspirapolvere è l’unico e il solo lavoro di casa al quale i maschi si prestino. Anzi, secondo me dovrebbero farle con le marce le aspirapolveri, e che ci si possa impennare!
Poi ieri eccoti ricomparire il #pensapulito-pensiero, stavolta sotto forma di magneti e stopper, ma… firmati folletto. Aha! Ora sappiamo che dietro questa guerrilla-cleaning-guerrilla-thinking c’era Folletto! Beh, grazie per averci fatto meditare sulla sporcizia civile, etica, morale e anche sulla sporcizia-sporcizia della nostra città.

print
Io ne ho fatto tesoro e ho preparato per tutte le zigzagmom un printable ad hoc: printable pensapulito
Scaricatelo dal link, stampatelo, ritagliatelo e poi ecco come usarlo:

“Think pink & think clean” è da da attaccare sulla porta della camera di vostra figlia, che vede il mondo il rosa, ma dimentica i calzini sporchi in giro

“Rispetta l ’ambiente” va nella cucina della suocera che non fa la differenziata

“Dirty room, dirty mind” sulla porta della camera di vostro figlio adolescente

“Aspira al meglio” è per mariti ambiziosi: scrivetelo sull’ aspirapolvere

“Costruisci un mondo migliore” appiccicatelo sulla scatola dei mattoncini del vostro bambino

“Tifa pulito” mettetelo sul parabrezza dell’auto quando gli uomini di casa vanno a vedere una partita

“#pensapulito” continuate a pensarlo

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *