Palle di Natale giganti DIY


La più bella decorazione mai vista la fai da te in due minuti e lascia gli ospiti a bocca aperta. Ecco come fare le Palle di Natale giganti DIY.

Tortellini pronti da ritirare, bollicine per brindare pronte in frigo, crema per il panettone anche ….
Argh! Ma al centrotavola chi ha pensato?
Vorrete mica offrire il fianco a vostra suocera che… “IO preparavo sempre una bella composizione di stelle di Natale”.

Ta daa! Eccovi un’ idea facile, no anzi, facilissima e di grande effetto.
Io e Cos le abbiamo fabbricate con altri bambini durante il nostro ultimo workshop natalizio ed ecco come si fanno in 5… no, 3 minuti!

Palle di Natale giganti DIY:

Servono solo:

  • dei bicchieri di carta argento o oro
  • dei palloncini da gonfiare, sia nel formato standard sia in quello maxi

Tutto il materiale che ho utilizzato arriva dallo shop on line Cocchilù.

Gonfiate i palloncini in modo che mantengano il più possibile una forma rotonda.
Per quelli più grandi potete usare le apposite pompe.

Tagliate il bordo dei bicchieri di carta a 4 cm. dal fondo. Quindi eliminate il bordo ritorto in modo da ottenere una fascetta.

Palle di Natale giganti DIY 2

Palle di Natale giganti DIY 3

Quindi con un taglierino praticate due tagli sul fondo del bicchiere per potervi infilare le estremità della fascetta.

Palle di Natale giganti DIY 4

Palle di Natale giganti DIY 5

Cucitele all’interno con un punto di cucitrice.
Con un altro punto cucite poi il fondo del palloncino.
Quindi tirate la fascetta verso l’alto ed ecco pronte le vostre palle.

Palle di Natale giganti DIY 6

Palle di Natale giganti DIY facilissimo

Palle di Natale giganti DIY facile

Se volete appenderle, potete usare del nastrino bicolore come quello nelle foto, ma sono belle anche sparse per casa.
E poi pensate a come sarà divertente per i bambini poterci giocare mentre aspettano l’arrivo di Babbo Natale!

 

Psssss: Poi ditemi che faccia ha fatto vostra suocera vedendole ;

Palle di Natale giganti DIY zigzagmom 2

Palle di Natale giganti DIY zigzagmom

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *