Zigzag a Mykonos, nel blu dipinto di blu

Mykonos

Mykonos, quella delle feste fino all’alba?  Family friendly? Ve lo assicuro. A cominciare dalle spiagge …

Ci siete stati a vent’anni e avete ricordi indelebili di tramonti e albe (spesso senza il sonno in mezzo) sulle sue magnifiche spiagge? Non sospirate, potete tornarci ora. Perché Mykonos non è solo una delle mete evergreen per un pubblico di festaioli. Anzi, proprio perché il vostro fuso orario, con bambini al seguito, è opposto al loro, vi troverete con spiagge pressoché deserte fino alle prime ore del pomeriggio.
Ok, poi si tratta di scegliere. A meno che i vostri figli non adorino ballare sui tavoli (la mia si e proprio per quello non ci andiamo), lasciate perdere Paradise e Super Paradise, le spiagge in cui si fa festa 26 ore su 24.
Se siete sfegatati surfisti, preferite il nord, altrimenti la costa sud è decisamente family friendly. I fondali sono bassi e facilmente raggiungibili, le spiagge così organizzate che vi leggono nel pensiero e acqua e cibo arrivano prima ancora che abbiate espresso il desiderio e il mare … serve che ve lo dica?
Una spiaggia al giorno toglie la noia di torno. Basta organizzarsi con una pandina, o un quod se i vostri figli sono più grandi e fare attenzione alle strade, qualche volta un po’ accidentate.

Myknos panormos 1

Panormos, a Nord, è stata giustamente votata dal “Times” come una delle più belle 10 spiagge al mondo. E’ perfetta al mattino, quando il mare, piatto, sembra un lago, chiuso in una baia che pare disegnata con un compasso.
Si prende il sole sdraiati su cuscinoni colorati; il formato famiglia è un divanone rotondo in cui si sta in tre o quattro.
Per voi girls c’è anche un’area massaggi e un paio di capanne che vendono espadrillas e parei, bijoux e costumi. Per i bambini c’è una bella e grande altalena in corda e legno accanto al bar: perfetta per piazzarli a dondolare mentre vi sorseggiate un aperitivo.
Si pranza sotto la pergola da Adva, con i piedi nella sabbia.
Se amate il gossip, acquistate qualche rivista greca con le foto del “bel mondo” e lo vedrete sbarcare in questa spiaggia da mezzogiorno in poi.
E’ ora di trasferirsi.

Mykonos lia beach

Lia beach, bianca e col fondale basso e sabbioso, è di una quiete inimmaginabile. Non portate niente. Qui i lettini in legno sono attrezzati con cuscini e asciugamani e, colmo del relax, c’è anche una capanna dove farsi massaggiare.
Potete ordinare tutto da sotto il vostro ombrellone e acqua e bibite arrivano in un secchiello col ghiaccio. Se i bambini hanno voglia di cimentarsi con il sub, qui si può fare.
Per mangiare, a prezzo e cena, sulla spiaggia c’è Liasti (è il nome del gattino rosso mascotte della spiaggia), dove servizio e cibo sono eccellenti, il pesce alla griglia è freschissimo e le insalate arrivano direttamente dall’orto.
Shopping? Qui trovate le belle ceramiche fatte a mano di Manu sos chalkiadakis.

Mykonos con bambini

Non solo isola per nottambuli, ma anche isola per vacanze a misura di bambino, Mykonos è family friendly.

Più grande, ben attrezzata e molto frequentata è Elia. Ristorante e bar sono sempre in funzione e in spiaggia c’è anche una boutique in cui trovare qualsiasi cosa vi serva, dai braccioli alle cartoline da spedire alla nonna.
Volete dormire a 50 metri dal mare? Potete affittare un Elia Studios, anche con cucina, soluzione family friendly se viaggiate con dei piccoli piccoli.

Mykonos a jannis 12

Tranquilla e con un fondale mix di sabbia e roccia che rende facile l’accesso al mare è Agios Ioannis, da dove si vede l’isola di Delos, culla della mitologia greca (se i vostri bambini ne sono affascinati, potete raggiungerla con un battello per una visita in giornata).
Qui ci sono diversi ristoranti, ma per i bambini è divertente Hippie Fish, dove in una piscina nuotano pesci, granchioni ed aragoste (prima di fare una brutta fine, ma questo magari non glielo dite).

Mykonos hippie chic
Per ingannare l’attesa (sperate che sia lunga) c’è la Hippie Boutique; trendissima, è il posto giusto per trovare caftani da portare anche in città, infradito e bellissime borse ricamate.
Se poi preferite trasferirvi in piscina, ci sono dei candidi lettoni con tanto di tende. Perfetti per la siesta.
Per alloggiare in questa zona c’è Manoulas, un bell’albergo con piscina, camere con patio o terrazzino sul mare e suite famiglia.

mykonos san giorgio 2

Photo credit San Giorgio Hotel

Mykonos San Giorgio

Photo credit Mykonos San Giorgio Hotel

Se invece cercate un hotel mooooolto cool, io trovo bellissimo il San Giorgio. Intorno alla piscina ci sono le amache, si mangia cibo organic su lunghe tavolate comuni (bar e ristorante sono aperti dalle 8 all’una di notte) e le 33 camere, tutte disposte in una sorta di mini-villaggio, sono esattamente il posto dove sognereste di vivere. Boho che di più non si può.

Kalaftis è una zona poco frequentata e poco costruita. La sua spiaggia ha un acqua da bandiera blu ed è perfetta per le famiglie sportive: qui c’è la scuola di windsurf di Pezi Huber e quella di sub di Waldemar Foit. Preferite la parte ovest della baia se invece volete la tranquillità. Poco frequentata, è una spiaggia libera con eco-ombrelloni in paglia e, se avete fame, la taverna Petrino Aquarius vi servirà direttamente in spiaggia ottimi spiedini (altrimenti dovete solo attraversare la strada e godervi la loro cucina, semplice e deliziosa, come la loro ospitalità).

anemoessa

Photo credit Anemoessa

 

anemoessa 2

Photo credit Anemoessa Hotel

Il mio posto del cuore, qui è Anemoessa, un boutique hotel con piscina e terrazza, bar e ristorante, tutto raccolto e curatissimo. Le camere sono comode, molte sono state ristrutturate da poco e ci sono delle suite famiglia

Il vento non vi disturba e siete dei veri amanti del windsurf? Ftelia è la spiaggia per voi. Decisamente easy e cosmopolita, di giorno è molto giovane. La sera al Ftelia bar si cena su grandi cuscini i e tavoli bassi o ad Alemagou , beachrestobar tra falò in spiaggia e musica reggae.

Vi ho fatto venire voglia di partire verso questa Mykonos family friendly?

Nei prossimi giorni vi racconterò meglio l’isola, la Chora, cosa vedere e cosa fare. 😉

Adva
Beach bar e restaurant
Rayo del sole
Panormos beach
Aperto fino alle 20, per l aperitivo
Tel +30 2289023950
Wi-fi

[themify_hr color=”light-gray” ]


Liasti
Lia beach
Aperto fino alle 22
Tel + 30 2289072150
Wi-fi

[themify_hr color=”light-gray” ]

Elia Mediterranean Restaurant & Studios By The Sea
Elia Beach
tel +30 22890 72090

[themify_hr color=”light-gray” ]

Hippie Fish
Ag. Ioannis beach
Tel +30 2289 23547
Hippie boutique
Aperta dalle 10 fino a tarda notte
Tel.: +30 22890 23547

[themify_hr color=”light-gray” ]

Manoulas
Agios Joannis Beach
tel +30 22890 22900

[themify_hr color=”light-gray” ]

San Giorgio Hotel
Paraga
Tel +30 2289 027474

[themify_hr color=”light-gray” ]

Taverna Petrino Aquarius
Kalafatis beach
Tel +30 22890 72303

[themify_hr color=”light-gray” ]

anemoessa boutique hotel
kalafatis beach
tel +30 2289071420

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *