Miniguida ai Saldi con i bambini


Saldi con i bambini

Che taglia compro? Quale sarà la misura giusta per le scarpe? Un po’ di dritte e una Miniguida furba ai Saldi con i bambini.

 

Avete presente quando fare i Saldi voleva dire scatenarsi con le amiche?
Io ricordo camerini divisi in quattro e acquisti messi ai voti, “Se non lo prendi tu, lo prendo io” e poi ritorni a casa con borse di dimensioni enormi.

Adesso invece …
non è cambiato quasi niente, a dire il vero.

Anzi, da quando c’è Cos Benedetti Saldi.
Un po’ perché, visto che i bambini crescono come funghi, i Saldi sono davvero un’occasione imperdibile.  E un po’ perché non smettono di essere divertenti. A patto di darsi qualche regola.

Ecco le mie, testate “sul campo”.

Le mie dritte per i Saldi con i bambini

Lista!!!
Passate in esame il loro armadio, estate e inverno, perché non vi scappino quei capi da tutte le stagioni, tipo tute, felpe, sneakers…
Verificate cosa va ancora e cosa servirà tra 6 mesi/ 1 anno e scrivetelo nella prima colonna di un foglio.

 

Desideri, si però c’è un limite
Sognano un tutù di tulle o una felpa rossa per fare Spiderman?
Segnate i loro desideri in una seconda colonna, stabilendo prima qual’è il numero massimo di acquisti possibili (abiti, accessori, …)

Saldi con i bambini accessori

 

Qual’è la taglia giusta per domani?
Io ho sempre fatto acquisti per i mesi e perfino anni a venire.
Il vantaggio con i bambini è che, entro una certa misura, è concesso che nei vestiti ci “crescano dentro”.
Pensate in prospettiva e scegliete gonne e pantaloni regolabili con l’elastico e i bottoni interni e felpe e maglioni a cui poter risvoltare i polsini.
Ricordatevi di misurare l’altezza dei bambini prima di fare acquisti. E’ sempre un “metro” utile.

Saldi con i bambini zigzagmom OVS rosa

Saldi con i bambini: le scarpe sono davvero l’acquisto più difficile?

Scarpe, come scegliere la misura?
Provare le scarpe ai bambini è una delle cose più noiose che ci siano (per noi e per loro). Quel che potete fare è disegnare il contorno del loro piede su un foglio, dopo avercelo posizionato sopra, mentre stanno ben fermi in piedi.
Ritagliate la sagoma del loro piede, portatela con voi e confrontatela con le solette interne delle scarpe che volete acquistare.
Potete anche scaricare dal Web un misura-piedino, su cui segnare la taglia attuale allo stesso modo.

Tenete conto di questa regola generale (che naturalmente può variare da bimbo a bimbo):

  • da 0 a 2 anni il piede cresce circa di mezza misura ogni 2 mesi
  • da 1 a 3 anni il piede cresce circa di 1,5 cm ogni anno
  • da 3 a 6 anni il piede cresce circa di 1 cm ogni anno
  • da 6 a 10 anni il piede cresce circa di meno di 1 cm ogni anno

 

E a stile come la mettiamo?
Approfittare dello shopping insieme per dare qualche dritta di stile non è una cattiva idea. Si può sperare che la conserveranno anche quando faranno shopping da soli.
Cos mi ha sorpreso per come ha fatto sua questa regola base:

  • se la gonna è molto particolare (per ex un tutù), va portata con una maglietta semplice,
  • se la felpa è disegnata, molto colorata o con applicazioni, va indossata con dei jeans o dei leggings essenziali.
  • lo stesso vale per gli accessori: un cerchietto o una borsetta buffi sono perfetti su un abito semplice, non su qualcosa di molto vistoso.

Quando fa le prove dei suoi outfit mi dice “Ecco, così è chic. Ma se invece aggiungo questo, diventa kitsch”.
Che non vuol dire che si trattenga sempre, eh!

Saldi con i bambini zigzagmom OVS volant

Saldi con i bambini zigzagmom OVS volants

 

Mini-me ma non uguali
Se vi piace che i vostri bambini abbiano un po’ il vostro stile, lasciate che anche loro scelgano qualcosa per voi e poi provate a costruire degli outfit per due.

Saldi con i bambini zigzagmom OVS french style

Qualche dritta:

  • stessi colori in nuances diverse e materiali simili. Per esempio, se lui porta i jeans e una camicia colorata, voi scegliete un pantalone di colore simile e una camicia in denim
  • taglio simile: per esempio se per lei scegliete un abito con i volant, per voi il volant potrà essere sul top o sulla gonna

Ora non mi resta che augurarvi Buono Shopping. Su cosa punterete?

* Questo post è stato scritto in collaborazione con OVS.
Potete cercare i capi che indossiamo anche nello shop on line OVS.

2 COMMENTI

  • katia ha detto:

    Anche io prenderò qualsosa a Viola con i saldi! magari cose più leggere in vista della primavera! qualche gonnellina e qualche maglietta basic. 🙂

    • Sabina ha detto:

      Il bello dei saldi per bambini è che davvero tante cose sono per tutte le stagioni. Io ne approfitto soprattutto per felpe e jeans

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *