La moda in affitto

La moda in affitto

Sognate abiti da sogno ma il budget è low cost? C’è La moda in affitto!

Avete sognato di presentarvi ad una serata vestita come Julianne Moore sul red carpet.
O di mostrare ai vostri colleghi quanto siete superiori a loro anche in fatto di classe entrando nella riunione più importante dell’anno con addosso un abito di Nina Ricci (loro magari non sanno chi è, ma voi si, ed è quel che basta per camminare a 20 cm da terra).
E se sabato poteste veder impallidire l’amica che sfoggia sempre borse da sogno tenendo stretta in pugno una clutch scintillante di Vivienne Westwood?

E’ un sogno ed è realizzabile.
Il paradiso (quello in terra, almeno) esiste e io ne ho la prova.
Si chiama Drexcode e il suo motto è, appunto, “il paradiso a portata di tutte”, ovvero fashion for rent.

la moda in affitto Drexcode Vionnet

Entrate, scegliete stilista o taglia o anche il tipo di circostanza per cui cercate qualcosa di speciale (cocktail, serata romantica, … perfino sposa!) e Drexcode vi apre le porte del suo guardaroba. Voi non dovete far altro che prenotare quel che più vi piace e stabilire per quanti giorni ne avete bisogno.

la moda in affitto Drexcode Antonio Marras

Vi vedo impallidire ma tranquille, quell’abito non dovete comprarlo, potete affittarlo.
Qui tutto è in affitto e iscrivendovi subito avete uno sconto di 30 euro sul vostro primo noleggio.
E se cambiate idea e non indossate l’abito noleggiato e lo restituite entro 24 ore, il prezzo del noleggio (escluse le spese di spedizione) viene rimborsato.

Funziona allo stesso modo il sito portoghese che consegna anche in Italia Chic by Choice.

Ora il segreto lo conoscete. Vedete voi se raccontarlo alle amiche o farle schiattare d’invidia.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *