Il gioco per rendere simpatiche le verdure ai bambini

verdure-ai-bambini

Scarica il free printable e sfida la famiglia. Il gioco per rendere simpatiche le verdure ai bambini e che vi metterà tutti ai fornelli.

Oggi parliamo di verdure!!!!
No, eh?
Se ci provate i vostri figli scappano o si rotolano a terra fingendo atroci tormenti?

Allora vediamo…
Che ai bambini in genere piacciano poco le verdure è una grande verità.
Che ai bambini in genere piaccia molto cucinare è un’altra grande verità.
Che i bambini adorino giocare è una grandissima verità
Mettiamo insieme le tre cose e Bingo!

L’idea è farli giocare con le verdure, a squadre, con gli amici o insieme a voi (mamma contro papà con loro come consiglieri).

> Scaricate qui il
gioco-verdure-ai-bambini

Prendete un foglio su cui segnerete i punteggi.
Poi stampate le quattro card che ho preparato.

Dalla prima tagliate quattro cartine, ciascuna con il simbolo di una stagione. Fate in modo che ogni concorrente abbia tutti e quattro i simboli, quindi stampate tanti fogli quanti sono i concorrenti.
Poi stampate gli altri tre fogli e ritagliate i quadratini con le singole verdure.

Verdure ai bambini: pronti a giocare!

Si estrae a sorte chi comincia. Il giocatore di turno deve scegliere una verdura e posizionarla sopra il simbolo della stagione in cui quella verdura cresce e si può mangiare fresca (no, non valgono le verdure congelate!).
Quando il giocatore sbaglia, il turno passa all’altro, mentre se indovina, può continuare a scegliere altre verdure.

Con i più piccolini invece potrete giocare a riconoscere il colore delle verdure (la melanzana è …) o a dare i noi di più verdure possibili di colore …

Terminate le verdure si conta chi ha fatto il miglior punteggio.

Il premio?
Lasciategli scegliere una ricetta da eseguire con il vostro aiuto. Lo chef sarà lui, voi vi occuperete solo delle operazioni più difficili.

Estraete a caso una delle verdure, verificate che sia di stagione, quindi cercate sul web “ricette a base di …”; molte ricette kids friendly le trovate sul sito Ortolina e il trucchetto è che con l’aggiunta di qualche cucchiaio di passata di pomodoro o un po’ di concentrato, ogni ricetta diventa più a misura di bimbo.

verdure-ai-bambini

Noi oggi facciamo la pasta arancione con zucca e carote (la ricetta la trovate proprio sul sito Ortolina), utilizzando anche il sugo bio Ortolina kids. Il nostro consiglio? Aggiungere una manciata di noccioline o mandorle spezzettate prima di servire ed una bella spolverata di parmigliano. Yummy!

Giocare in cucina diventerà lo sport di famiglia e far piacere le verdure ai bambini sicuramente più facile.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *