Il gioco per dire “Papà ti voglio bene”

papa ti voglio bene

Lo ricevete via email, lo stampate, lo costruite e poi ci giocate con Papà. E’ il Fortune teller in versione Daddy per dirgli “Papà ti voglio bene”

“Scegli un numero!”
“5? 1…2…3…4…5”
“Adesso scegli un colore!”

Vi è spuntato un sorriso, vi vedo.
Vi siete riviste sui banchi di scuola, quelli di formica verdina, a fischiare “scegli un numero” perché vi erano caduti due denti e i suoni, quando parlavate, uscivano strani.
Vi siete riviste infilare nella tasca del grembiule il giochino con gli angoli colorati con i pennarelli e poi ritrovarlo sgualcito a casa, la sera?
Anch’io.

Quindi ho sorriso quando per la Festa del Papà la nostra Funky Party Mama  ha creato un’edizione speciale del gioco che facevamo da piccoli.

Papa ti voglio bene free printable

Costruisci da te il gioco per dire “Papà ti voglio bene”

Coloratissima e da riempire con le cose più carine che vi vengono in mente da dire a Papà per la sua festa.
Per ricevere il pdf già pronto da stampare basta iscriversi alla sua newsletter > QUI (e ne vale la pena perché le sue sorprese sono sempre strepitose) e fare la lista delle cose che volete dire a papà.

Papa ti voglio bene gioco da regalare

E se siete a corto di allenamento e non ricordate come si costruisce, basta seguire il video che trovate QUI.
Buon divertimento!

 

Tante altre idee per la Festa del papà le trovate QUI
E se invece pensate di regalargli un bel libro e un po’ di tempo per leggerlo insieme, i più belli sono QUI.

_____________________________________________________

Elena, aka The Funky Party Mama

Mamma, moglie e manager di giorno, in rete diventa The Funky Party Mama, party graphic designer per bambini da 0 a 100 anni. Vulcano in perenne eruzione, col pallino per il kids design, Elena è una per cui il mondo andrebbe decorato con ghirlande. Minimal design e colori sono gli ingredienti essenziali dei suoi party kit, non stupitevi di cosa può tirar fuori dal cilindro! Scoprite il suo C-side (non impazzite a cercare il significato, sta per Creative) qui, lì e laggiù:
Facebook   Pinterest   Instagram

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *