Come usare il colore rosa in casa: un po’ di idee da Parigi

I colori con cui abbinarlo e le idee da copiare in ogni stanza della casa. Come usare il colore rosa in casa. Le mie ispirazioni da Parigi Maison&Object 17

Tra i tanti aspetti positivi dei viaggi, c’è sempre quello di tornare a casa con tante nuove idee.
Se poi lo scopo del viaggio è quello di fotografare e raccontare nuove idee per la casa, io vado a nozze.

Quindi ora eccomi di ritorno da Parigi, dove ho fatto l’inviata per Maison & Objet, il Salone dedicato a lifestyle, home decor e interior design, con una quantità di foto da editare e mille idee “ispiranti” da condividere con voi.

Sto pensando da un po’ come usare il colore rosa in casa e se nei giorni scorsi mi avete seguito su Instagram e nelle Stories, avrete visto qualche anteprima.

come usare il colore rosa in casa pantoni

In casa mia ho usato un rosa tenue per la cameretta di Cos, ma ero in cerca di idee per l’ufficio, la mia  camera e il salotto.
In effetti seminerei il rosa un po’ ovunque in questo momento.
E quando dico rosa, intendo rosa diversi, dal rosa quarzo al blush al rosa polvere, …
I rosa sono tanti e se state pensando che sia difficile abbinarli, credo vi ricrederete.

Per l’ufficio credo sceglierò un rosa pallido come questo.  Illumina una stanza con mobili scuri, come nel mio caso, ma se preferite scaldare l’ambiente, una poltrona nel classico color cuoio è perfetta, come anche un tappeto kilim in colori caldi.

come usare il colore rosa in casa scrivania

1.

come usare il colore rosa in casa scrivania fiori

2.

Mi piace anche l’idea di usarlo in tavola, con qualche ciotola, per esempio, per rendere più vivere il mio servizio bianco.

come usare il colore rosa in casa tavola

3.

come usare il colore rosa in casa sala

4.

come usare il colore rosa in casa sala piante

5.

Se temete che il rosa renda la casa troppo girly, provate ad abbinarlo al blu navy o al lavanda. Oppure mescolatelo a qualcosa di molto maschile come il denim con dei cuscini in jeans (date un’occhiata qui per scoprire come farli da voi).

come usare il colore rosa in casa pantoni blu

come usare il colore rosa in casa salotto

6.

come usare il colore rosa in casa salotto poltrona

7.

 

Io trovo chiccosissimo il contrasto rosa-nero.
Dipingere i muri di rosa in una stanza con pavimenti, tappeti o mobili neri dà un’aria décò alla casa e la trovo un’alternativa più nuova al classico black&white.
Io, che ho una libreria grigio scuro, la riempirò di vasetti rosa con tante piantine grasse (dipingere i vasi di terracotta sarà una delle mie attività crafty dell’inverno, sicuro).
Su una parete scura accessori e fiori chiari hanno un effetto particolarmente scenografico, non trovate?

come usare il colore rosa in casa muri

8.

come usare il colore rosa in casa vasi rosa

9.

 

Per la camera da letto mi piacciono i cuscini di dimensioni e colori diversi. Quelli che vedete in foto sono anche di materiali diversi: cotone, lino e velluto, come anche coperte e trapunte. Il risultato è caldo e avvolgente, cocoon e con un letto così non serve altro per decorare una stanza.

come usare il colore rosa in casa vasi camera da letto

10.

come usare il colore rosa in casa vasi camera da letto giallo

11.

 

Cosa vi piace di più di queste idee e di cosa vi farebbe piacere leggere per le prossime idee per la casa?

 

Foto: 1, 3, 9 Habitat – 4, 5 Eno Studio – 8 Sarah Lavoine – 10, 11 Harmony Textile

4 COMMENTI

  • Veronica ha detto:

    Per un paio d’anni ho abitato in una casa anni ’50 tutta rosa nero. Un bell’accostamento, a cui però oggi preferirei accostare mobili moderni.

    • Sabina ha detto:

      wow, una casa rosa e nero e tutta anni ’50 a me piacerebbe moltissimo!!! sono in un momento pink in cui farei rosa anche il gatto!

  • Gioacchino Forti ha detto:

    Chiccosissimo, girly, crafty…dove finiremo?

    • Sabina ha detto:

      Ahi, ahi, ahi Gioacchino, se la tua è una lamentela all’abuso di inglesismi & co, hai ragione, ma sai che spesso usare l’equivalente italiano non suonerebbe allo stesso modo? Un tempo anch’io evitavo di usarli, ma obiettivamente “elegantissimo” (passi), “da ragazza” e “manuale” proprio trovo non renderebbero altrettanto bene.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *