L’accessorio che cambia un outfit? La cintura boho fai da te

Avete presente quell’accessorio che trasforma un outfit banale in un look particolare? Ecco il tutorial per fare da voi la cintura boho

Lo sappiamo che niente come gli accessori fa la differenza in un outfit, vero?
Prendi il più semplice degli abiti e aggiungici un bel sandalo ed eccolo trasformato.
Prendi un completo da lavoro (beh, insomma, la mia idea di completo da lavoro non è esattamente un tailleur grigio, lo ammetto) e aggiungi una borsa etnica e una cintura come questa ed eccoti un outfit in perfetto stile boho-chic, che poi è tra i must dell’estate.

cintura boho zigzagmom 1
Una cintura  che aggiunge un po’ di colore e di allegria all’abbigliamento di tutti i giorni con il vantaggio in più che indosserete qualcosa fatto con le vostre mani!!! E volete mettere poter dire “questa l’ho fatta io?”

Visto che quando l’ho postata su Instagram mi avete chiesto da dove arrivava, eccomi a spiegarvi come fare da voi la cintura diy con le  nappine!(link)
Seguitemi passo passo. Giuro che è a prova di dummies del cucito!

Un po’ hippie, un po’ folk, un po’ etnica, la cintura boho fai da te si fa così

vi serviranno:

  • 2 mt ca di fettuccia di cotone colorata, meglio se lavorata
  • perline o una vecchia collana (fac.)
  • gomitoli di lana di colori diversi
  • colla a caldo
  • forbici

cintura boho zigzagmom 12
Cominciamo con le nappine, che poi sono una variante dei pom pon, di cui sapete che sono una vera addicted.

Tra i vostri gomitoli di lana scegliete tre o quattro colori che vi piacciono e, per ognuno, arrotolatene il filo attorno alla vostra mano, in questo modo una ventina di volte.

cintura boho zigzagmom 11

 

Tagliate filo di lana lungo circa 20 cm, infilatelo nell’anello di lana che avete formato e legatelo ben stretto.

cintura boho zigzagmom 10

Poi tagliatene la parte inferiore in modo da aprire il cerchio di lana.
Ripetete la stessa cosa con della lana di un colore contrastante, quindi posizionate la seconda nappina sopra la precedente e legatela con un filo di lana.

cintura boho zigzagmom 8

 

Tagliate un filo di lana lungo circa 20 cm.
Con una mano richiudete la nappina, mentre con l’altra fate girare il filo intorno alla parte superiore e legate stretto in questo modo, formando una “pallina”. Girateci intorno il filo più volte e legate ben stretto.

cintura boho zigzagmom 7

Regolate poi la lunghezza della nappina con le forbici in modo che si distinguano bene i due diversi colori.

cintura boho zigzagmom 6

cintura boho zigzagmom 5
Realizzate in questo modo da due a sei nappine, a seconda di quanto volete sia ricca la vostra  cintura boho.

Passatevi la fettuccia intorno ai fianchi e provate a legarla o fare un fiocco per verificare che lunghezza di serve. Tagliate via la fettuccia in eccesso.
Se volete potete ulteriormente arricchire la cintura con un filo di perline (per esempio utilizzando una vecchia collana che non portate più; basterà fare due nodi alle estremità ed incollarla alla fettuccia con la colla a caldo).

Da ultimo incollate le nappine alla cintura et voilà.

cintura diy colla a caldo

 

cintura boho zigzagmom 2

cintura boho zigzagmom 3

Qui il riciclo creativo è anche chic!
Ora, però, voglio vedere la vostra cintura boho fai DIY!!

5 COMMENTI

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *