Chignon a go-go: tre acconciature fai da te per l’estate

chignon faidate

Tre soluzioni facili e super veloci per voi e per le bambine con gli chignon fai da te disordinati ma chic.

Avete chiamato il vostro parrucchiere e vi ha risposto la sua segreteria telefonica? In lontananza sentivate una musica da spiaggia e lo sciabordio delle onde? Fatevene una ragione, anche il taglio dei bambini è rimandato a settembre.

Poco male però, visto che va di modissima il “messy bun“, lo chignon disordinato.
Non dovrete neanche preoccuparvi di spazzolare i capelli delle vostre piccole. Più sono in disordine, meglio riescono queste acconciature!

chignon capelli
Ne ho provate tre su Cos e e su di me vi spiego come farle.

chignon basso

Lo chignon basso

Dividete i capelli in due code basse senza legarli, quindi, arrotolate le due ciocche verso la nuca ed annodatele una, due o tre volte a seconda della lunghezza dei vostri capelli. Puntate la parte finale delle ciocche dietro lo chignon con delle forcine.
Questo è uno chignon fai da te molto elegante. Perfetto anche per voi, la sera.

chignon disordinato

chignon disordinato e foulard

Lo chignon alto

Raccogliete i capelli in una coda in cima al capo. Passate una volta l’elastico, lasciate fuori la ciocca più lunga e ripassate l’elastico piegando a metà il resto della coda. Quindi attorcigliate un po’ la ciocca rimasta e giratela più volte intorno alla base dello chignon e poi fissatela con un paio di forcine. French touch? Un foulard legato intorno al capo. Questa acconciatura è perfetta da portare in due MOM & Girl.

chignon e cipolle codini

chignon e cipolle

Le cipolle

Dividete i capelli in due code all’altezza delle orecchie e fermatele con degli elastici. Attorcigliate ciascuna  coda e quindi giratela in tondo come una chiocciola. Fissate con un paio di forcine.

Cerchi altri tutorial su come fare delle belle acconciature? Dai un’occhiata alla mia board Hairstyle big and little girl su Pinterest.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *