Consigli su come sopravvivere ai tacchi

consigli su come sopravvivere ai tacchi

Siete proprio certe di voler abbandonare boots e ballerine, almeno per la festa? Ok, ma allora occhio ai consigli su come sopravvivere ai tacchi!

Ok, siete una mamma ma non una santa e a un Capodanno di balli voi non rinunciate, anche se dovesse voler dire ballare sul tavolo di fratino di vostra suocera, facendo lo slalom tra un centrino e l’altro (invece che zompettare tra cubi e divanetti, Sob Sob).
Però, siccome negli ultimi dodici mesi avrete indossato i tacchi si e no cinque volte (tutte quelle in cui non potevate sfigurare, dalla cena dell’ufficio di vostro marito alla festa di fine anno a scuola), diciamocelo, non è che potete contare di farci sopra una maratona en souplesse.

No panic! Ho pensato a voi (noi) ed ecco un vademecum da borsetta per “portatrici di tacchi convinte”. Perfetto anche come regalo di buon Anno Nuovo alle amiche!

consigli su come sopravvivere ai tacchi per una serata

Scaricatelo e stampatelo da qui: consigli su come sopravvivere ai tacchi vademecum

Prima
1. spolvera l’interno delle tue scarpe con del borotalco
2. massaggiati le dita dei piedi con Artiglio del diavolo
3. posiziona i magici patch party feet Dr Scholl sotto le dita e il tallone

Durante
1. tieni in borsa della crema all’ Arnica da frizionare sul piede dolorante dopo aver raccontato che vai ad incipriarti il naso.
2. ogni tanto siediti e fai ballare una rumba alle tue dita dentro le scarpe.
3. Non togliere le scarpe per nessuna ragione al mondo o non le infilerai mai più.

Dopo
1. sgonfia i tuoi piedini immergendoli in acqua calda e sale grosso
2. ammorbidiscili aggiungendo un po’ di miele
3. con qualche goccia di lavanda e calendula avrai piedini da fata.

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *