Vacanze nel blu: Grecia e Mykonos

Vacanze in Grecia

Dove andare in vacanza quest’estate? Noi non abbiamo dubbi. Addicted delle vacanze in Grecia, ecco le nostre dritte e le spiagge più belle di Mykonos per il 2018

Avete presente quando la fine della scuola si avvicina ma le vacanze sembrano ancora un miraggio? Io ho deciso che c’è solo un modo per non farle sembrare così lontane ed è: rendere concreto il sogno.
Cioè passare all’azione!

Ho indetto una riunione di famiglia. Argomento del giorno: come trascorrere le prossime vacanze estive.

Questi gli step per procedere scientificamente:

  1. Brainstorming e proposte a ruota libera
  2. Budget e giorni a disposizione
  3. Pro e contro degli ultimi viaggi
  4. Ricordi memorabili

Arrivati al punto 4. avevamo tutti lo stesso pensiero: Grecia!

Dopo aver visitato Atene e Santorini, Paros e Syros e dopo aver trascorso le vacanze più belle degli ultimi 5 anni a Mykonos, siamo decisamente Grecia addicted e lo confessiamo: per noi non è estate senza quel mare blu, quelle casette bianche, il profumo dell’Ouzo all’aperitivo, i gatti indolenti e i greci che restano il popolo con cui più facilmente abbiamo fatto amicizia, nonostante la lingua melodiosa ma impossibile (pensate che l’anno scorso ho perfino preso lezioni di greco!!!)

Vacanze in Grecia: Peloponneso aspettaci

E Grecia sia! Ma quest’anno visiteremo il Peloponneso, quella penisola a forma di mano che racchiude tutta la storia della civiltà greca: Nauplia, Micene, Mistrà, Olimpia, …

Ci sarà da studiare l’itinerario per non perdersi il meglio, dovremo fare un ripassone di storia anticainsieme a Cos e scegliere le tappe e gli alloggi, cosa per cui mi affiderò a Holidu.it, ottimo motore di ricerca per case vacanza.

Avete già visitato il Peloponneso? I vostri suggerimenti saranno benvenuti.
Io ricambio con qualche dritta aggiornatissima per andare a Mykonos con i bambini, mentre per un week end ad Atene, rimando al mio post.

Vacanze in Grecia: Mykonos lontano dalla folla

Mykonos, quella delle feste fino all’alba?  Si ma anche Family Friendly. Basta scegliere i posti giusti.
Perché Mykonos, gettonata com’è dal jet set di mezzo mondo, cambia faccia molto spesso.
Eccovi le nostre spiagge preferite, perfette anche per i piccoli, con un fondale di sabbia fine e rocce da cui tuffarsi.

Lia beach, una spiaggia piccola e poco frequentata al mattino. Attrezzatissima, con lettini in legno e asciugamani, è però consigliato prenotare.
Il ristorante sulla spiaggia, Liasti è eccellente e se per distrarvi lo shopping è una buona idea, non dovete fare altro che salire il piccolo promontorio e raggiungere la casetta bianca, che ospita un negozio pieno di caftani e altre chicche.

Se invece siete in cerca di spiagge libere (anche dalla confusione), Agrari beach è il nostro nuovo Must be.
La spiaggia è grande e poco frequentata. Ci sono delle belle rocce su cui giocare ai pirati e passeggiando sulla costa si arriva a Elia, spiaggia più attrezzata e in.

Kalafatis resta la nostra spiaggia del cuore. Attrezzata ma gratuita, in qualsiasi momento del giorno contate sull’accoglienza e l’ottima cucina di Petrino Aquarius.
Se poi amate gli sport acquatici, Bingo!
Qui c’è la scuola di windsurf di Pezi Huber e quella di sub di Waldemar Foit.

Altra spiaggia piccola ma libera e con una vecchia taverna dove mangiare con i piedi sulla sabbia è Agia Anna, anche se proprio accanto è sorto un complesso che ne ha decisamente cambiato il volto (ma se siete con figli adolescenti adoreranno il contesto Partyland!)

A due passi da qui, non potete non raggiungere Skorpios, la location più bella dell’isola, dove vi consiglio di godervi un aperitivo al tramonto.

Vi ho fatto venire voglia di un tuffo nel blu della Grecia?
Avrei ancora moltissimo da raccontarvi, ma lo serbo per una prossima puntata.

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *