Tortelli asparagi limone e Certosa. La mia ricetta super fresca

Tortelli asparagi limone e Certosa

Un piatto sano, gustoso, diverso dal solito, che piaccia a tutta la famiglia, che sorprenda gli amici, bello da vedere e pronto in 5 minuti? Tortelli asparagi limone e Certosa

Che qui siamo delle formaggione, se ci conoscete e ci frequentate, già lo sapete.

Che io ami sperimentare in cucina ed inventarmi dei piatti sempre nuovi, forse sapete anche questo.

Magari non sapete che come voi mi trovo a creare ricette che devono rispondere ad alcuni requisiti fondamentali: essere veloci ma gustose ed avere un ingrediente che mia figlia ami, così da poter contare su questa certezza per poter giocare sulle varianti.

In sostanza, quel che ho capito in anni di tentativi culinari bocciati da Cos, che è un palato davvero difficile, è che se nelle mie nuove ricette c’è almeno un ingrediente che a lei piace tanto, il piatto nuovo viene accolto con più entusiasmo.

Tra lemie certezze c’è Certosa Galbani, che lei adora per la cremosità, per il suo gusto di latte e per la sua freschezza, motivo per cui ho accolto con piacere la proposta di creare una ricetta ad hoc utilizzandola.

Poi ci sono altri motivi che fanno sì che Certosa piaccia anche a me, soprattutto dopo aver conosciuto l’azienda e lo stabilimento produttivo Galbani (come vi ho raccontato qui): una ricetta nata nel 1927, una filiera produttiva sottoposta ogni giorno a 3000 controlli, un prodotto fatto con latte, sale e caglio e che contiene minerali, calcio, fosforo, vitamina B 12 e fermenti lattici vivi, … c’è tutto per farne un prodotto di cui avere fiducia e che non a caso, di generazione in generazione si ritrova nel frigo di ogni famiglia.

Quindi ho pensato ad un piatto sfizioso facilissimo da preparare con questo formaggio.

Eccovi la mia ricetta freschissima! Tortelli asparagi limone e Certosa

Tortelli asparagi limone e Certosa ingredienti

Ingredienti:

  • tortelli di ricotta
  • pomodorini ciliegia o datterini rossi e gialli
  • asparagi
  • olio EVO
  • un limone bio
  • pepe al mulino (fac.)
  • Certosa Galbani nella variante che preferite tra light, senza lattosio o più cremosa

Tortelli asparagi limone e Certosa Galbani

Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente, quindi lessate le punte in modo che rimangano però ben croccanti.

Mentre fate cuocere i tortelli inabbondante acqua salata, lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Metteteli in padella con qualche cucchiaio di olio e fateli saltare per qualche minuto, quindi aggiungete gli asparagi tagliati a tocchetti e lasciate insaporire a fuoco basso per un paio di minuti.

Tortelli asparagi limone e Certosa2

Levate da fuoco e aggiungete la scorza di mezzo limone grattugiato.

Tagliate quindi la Certosa a tocchetti ed unitela alle verdure.

Scolate i tortelli ed uniteli al sugo in padella, facendo saltare iltutto per un minuto a fuoco dolce.

Se vi piace, aggiungete un po’ di pepe fresco macinato al momento.

Tortelli asparagi limone e Certosa piatto pronto

* Post in collaborazione con Galbani

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *