Romanzi al femminile: I più bei libri per l’estate

Romanzi al femminile

Cosa c’è meglio dell’estate per scoprire nuove letture? Ecco i più bei romanzi al femminile da leggere subito e infilare in valigia.

Consigliare dei libri per l’estate è sempre un compito arduo, anche perché ne esistono così tanti e di bellissimi che ti ritrovi a privilegiarne alcuni e ad escluderne altri.
Leggere, però, è uno dei grandi piaceri della vita, quindi è impossibile rimanere senza libri, soprattutto durante la stagione estiva, mentre si pensa già al relax e si medita su dove andare in vacanza.
E se quest’estate 2020 non è così spensierata come le precedenti, costruiamoci il nostro angolino di felicità.

Ecco la lista dei più bei romanzi al femminile

Romanzi al femminile 1

Frieda, di Christophe Palomar, Ponte alle Grazie.
Si racconta la storia avvincente di Frieda von Richthofen, figlia di un alto ufficiale tedesco e donna dalla personalità carismatica, dotata di grandi interessi e passioni. Sullo sfondo la Capri di inizio Novecento. Frieda sarà fonte di ispirazione per l’altro protagonista e voce narrante del romanzo, Joachim von Tilly, che ci porterà a vivere grandi ed emozionanti avventure.

Romanzi al femminile 3

Signorina, di Chiara Sfregola, Fandango.
Un’analisi concreta di cosa voglia dire sposarsi oggi per una lesbica. L’autrice, lesbica a sua volta, in maniera ironica e brillante ci conduce per mano e ci fa riflettere, partendo da concetti che caratterizzavano la cultura passata, su quanto sia cambiata la società e su quanto ancora bisognerà lavorare per eliminare quei pregiudizi che caratterizzano la cosiddetta normalità.

Romanzi al femminile 4

A una certa ora di un dato giorno, di Mariantonia Avati, La Nave di Teseo.
Un libro forte e tenace capace di raccontare il lato oscuro dell’amore che quando si nutre di dolori e malcontenti diventa tossico. La coppia protagonista della vicenda si trascina in questa relazione giunta oramai agli sgoccioli. Lui tenta di stare aggrappato a lei perché da solo si sente perso; lei tenta di colmare quelle mancanze che sono diventate voragini fino a quando decide di salvare sé stessa e di rinascere. In questo sta la forza delle donne.

Romanzi al femminile 5

Vie di fuga, Lucrezia Sarnari, Rizzoli.
Giulia si ritrova vincolata in un matrimonio che non sente più suo. Frequenta un uomo solo via chat. Si sente viva dopo tanto tempo, forse innamorata, e quello che sta cercando è una via di fuga alla routine che la attanaglia. Con uno stile acuto, gioioso e contemporaneo, l’autrice ci racconta l’amore ai tempi di Internet dove ognuno di noi potrà sicuramente riconoscersi.

Buona lettura!

Stefania Massari

Stefania Massari è blogger per l’Huffington Post, dove gestisce un blog dedicato a donne e letteratura, freelance contributor per Il Fatto Quotidiano, editor e correttrice di bozze.
Suo il merito di aver fondato su Instagram il progetto “Leggi una scrittrice“.

 

Trovi altri consigli di letture qui e qui.

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *