Ritratti di famiglia fai da te

Un’idea facile da realizzare, i ritratti di famiglia fai da te sui piatti! Segui il video tutorial per bambini.

 

Dei ritratti di famiglia ci vogliono in ogni casa, questo è certo.
L’ideale poi è fare in modo che siano sempre esposti, che così ci si può anche vantare delle proprie creazioni con amici e parenti in visita, no?

Questo è un video-tutorial per bambini girato da me e la mamma. Guardatelo e più sotto trovate tutte le mie indicazioni step by step e la lista dei materiali.

 

 

Ecco cosa vi serve per fare anche voi i vostri ritratti di famiglia sui piatti

Trovate tutto nei colorifici, ma se volete ricevere tutto a casa, abbiamo inserito anche i link Amazon.

  • piatti grandi e piccoli (i nostri sono beige, ma anche bianchi vanno benissimo)
  • colori: noi abbiamo utilizzato degli smalti per tutte le superfici, ma potete acquistare un kit colori per ceramica e porcellana. Basteranno i colori base: bianco, nero, giallo, rosso e blu.
  • pennelli
  • set pennarelli per porcellana  
  • un pennarello scuro per disegnare
  • alcool e scottex per correggere
  • eventuale solvente se, come noi utilizzate degli smalti

Se non siete abili con i pennelli, potete optare per usare solo i pennarelli colorati.

  1. Prima di tutto scegliete le vostre foto.
    Io le ha trasformate in fumetti. Non è necessario farlo, ma è divertente. Si può fare da desktop usando Befunky come spiegato qui  oppure con l’App clip2comic.

Titolo

 

2. Con un pennarello disegnare i volti sui piatti.
Per correggere gli errori basta bagnare con l’alcool un po’ di Scottex (o un pennello), cancellare il pennarello e ridisegnare sopra.

 

Ritratti di famiglia fai da te tutorial kids zigzagmom

 

3. Quando il disegno è finito, coloratelo con gli appositi colori, usando dei pennelli piccoli. Vi consiglio di partire dalle parti più grandi e finire con quelle più piccole e con i dettagli.

Se gli smalti che usate richiedono solvente, tenetene una ciotolina a disposizione per pulire sempre i pennelli durante il lavoro e ricordatevi, a lavoro finito, di usarlo per lavare i vostri pennelli.

Se invece dovete creare dei colori (per esempio il verde, con giallo e blu), la cosa più comoda da usare sono i contenitori di plastica delle uova! Tenetene sempre uno vuoto a disposizione per i vostri lavoretti 😉

Ritratti di famiglia fai da te tutorial bambini zigzagmom

4. Lasciate asciugare il colore. Per velocizzare l’asciugatura, potete usare un phon ad aria fredda.

5. Una volta asciutti, ripassate i bordi e i particolari con il pennarello nero.

Ritratti di famiglia fai da te zigzagmom by cos

io e papà

Ritratti di famiglia fai da te zigzagmom costy

Io e la mamma

Ritratti di famiglia fai da te zigzagmom

 

6. Se volete appendere i vostri piatti e farne una gallery di ritratti di famiglia, trovate
tutti i consigli qui e gli appositi portapiatti a molla qui  (ricordatevi di misurare i diametri!).

Ritratti di famiglia fai da te zigzagmom by cos

Ora non vi resta che vantarvene con gli amici che verranno a casa vostra 😉

Cos (o Costy)

Vi siete divertiti a fare questo lavoro creativo?
Questo è stato il primo video-pilota del mio Costy-corner. 
Fatemi sapere che ne pensate e se vi piacerebbe qualche tema in particolare per i prossimi video! Potete scrivermi qui sotto, nei commenti oppure mandarmi una email a contact@zigzagmom.com
Poi ricordatevi di iscrivetevi al nostro canale YouTube e, se volete, alla nostra Newsletter.
E mi raccomando:#Scaldatelefalangi per la prossima puntata!

zigzagmom costy corner

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *