Riciclare con stile gli oggetti spaiati

Riciclare con stile gli oggetti spaiati

Tazze e piattini, guanti e cuscini, avete un sacco di singles in casa? Ecco come riciclare con stile gli oggetti spaiati in cose nuove e piene di charme.

 

L’11.11 è la giornata mondiale dei single. Una festa nata in Cina per celebrare gli scapoli e poi cresciuta per ragioni commerciali con risultati che fanno impallidire il Black Friday & Cyber Monday messi insieme.

Senza nulla togliere ai super sconti dei due shopping day più attesi dell’anno (qui infatti ci stiamo preparando e arriveremo presto con le dritte) a me, da buona riciclatrice, è invece venuto in mente di trovare tutti i modi per riciclare con stile gli oggetti spaiati belli che abbiamo in casa e che sarebbe e un peccato buttare.

Eccovi un po’ di idee per farne anche dei bellissimi regali DIY

riciclare con stile gli oggetti spaiati tazze piante

1

Tazze e mug. Qualche tempo fa in un videotutorial vi avevo mostrato come utilizzarle per creare un giardino di succulente, ma ci sono tanti altri bei modi per trasformarle in oggetti unici e con molto charme.

Per esempio: candele in tazza, perfette da regalare alle amiche. Come farle lo scoprite qui.

riciclare con stile gli oggetti spaiati brit.co

2

 

Se anche piatti e piattini di casa piangono i compagni dispersi, munitevi di colla per porcellana e ceramica e trasformateli in alzatine per dolci degne di un tè con Alice e il Bianconiglio.

riciclare con stile gli oggetti spaiati marthastewart.com

3

Oppure fatene dei portacandele come questi …
Basterà incollare ai piattini dei cilindretti in metallo che trovate in ferramenta.

riciclare con stile gli oggetti spaiati jennyshus.webblogg.se

4

Idea perfetta per un regalo ad un’amica, magari insieme ad un segnalibro prezioso creato da voi con dei bei bottoni vintage.

riciclare con stile gli oggetti spaiati countryliving.com

5

Le mercerie e i mercatini per me sono delle caverne di All Babà e spesso dei bei bottoni e fettucce si possono comprare a poco tra i resti di magazzino, ma date un’occhiata anche su Etsy qui.
Un bel nastro di velluto, un bel bottone gioiello e poi vi serviranno solo dei fermanastro e qualche anellino dorato (trovate il kit on line qui) e della colla a caldo  per creare in un minuto un regalo bello e che parla di voi.

Se invece vi piacciono i bijoux importanti, trasformate i vostri bei bottoni in anelli.
Le basi regolabili per creare i vostri anelli si trovano su Amazon.

riciclare con stile gli oggetti spaiati mytwobutterflies.blogspot.com

6

Oppure fatene dei bracciali come questi.

riciclare con stile gli oggetti spaiati pinterest 3

7

E le posate? Quelle belle, antiche, lavorate, possono diventare delle curiose maniglie o dei bei ganci in cucina.

 

E veniamo a due grandi classici: guanti e calzini spaiati! Ne abbiamo parlato già qui e qui, ma sono perfetti per farne un regalo con le vostre mani per i più piccoli, che potete anche creare con loro.
I guanti diventano tanti mostri con un po’ di ago e filo e qualche bottone e dell’imbottitura da cuscini.

riciclare con stile gli oggetti spaiati pinterest 2

10

Se invece volete cimentarvi con ago e filo per creare uno scoiattolo come questo, trovate tutte le istruzioni qui  e nella vostra libreria non potranno mancare i due libri che insegnano come riciclare guanti e calzini.

riciclare con stile gli oggetti spaiati marraiafura.com

11

Happy Gloves: Charming Softy Friends Made from Colorful Gloves
Sock and Glove: Creating Charming Softy Friends from Cast-off Socks and Gloves

Potrei continuare per ore, ma vi lascio con quest’ultima idea: cosa fare di tante sedie spaiate?

riciclare con stile gli oggetti spaiati apartmenttherapy.com

12

 

riciclare con stile gli oggetti spaiati bluevelvetchair.blogspot.com.jog

13

Ridipengetele in un bel colore e usatele tutte intorno ad un tavolo, oppure trasformatele in una panca come nella foto qui sotto. Poi date un’occhiata anche al post Dare carattere a una vecchia cucina con 10 idee originali e low cost.

Che ne dite di questa rivincita dei single?

 

Foto credits: 1.Zigzagmom, 2. Brit.co, 3.marthastewart.com, 4.jennyshus.webblogg.se, 5.countryliving.com, 6.mytwobutterflies.blogspot.com, 7.Pinterest, 8.Etsy, 9.Pinterest, 10.Pinterest, 11.marraiafura.com, 12.apartmenttherapy.com, 13.bluevelvetchair.blogspot.com

Questo post contiene affiliated link

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *