Idee furbe per riciclare i colori e pastelli

Pastelli fai da te

Come riciclare i colori, pastelli a cera, matite e pennarelli? Idee utili e divertenti per il DIY dei bambini.

Avete rifatto la cartella e raccolto un sacco di pastelli spezzati, mozziconi di matite, pennarelli che non scrivono più?
Altolà! Non si buttano. Potete farne un sacco di cose carine. Per esempio dei pastelli a cera multicolor del formato che preferite!!!

Pastelli fai da te zigzagmom il gufo 2

Pastelli a cera fai da te

Vi servono:

  • pastelli a cera di diversi colori
  • stampini di silicone da cioccolatini
  • un forno o microonde

Su Amazon trovate stampini di tutte le forme: rosa, dinosauri, bastoncini, …

Noi ne abbiamo fatti diversi

Raccogliete i vostri vecchi pastelli  a cera , eliminate la carta e spezzettateli (questa è un’operazione che potete fare voi con tagliere e coltello).

Pastelli fai da te zigzagmom il gufo 3

Raccogliete i diversi colori in ciotoline (riciclate il contenitore delle uova! perfetto per attività come questa).

Decidete se volete fare pastelli di un solo colore o colori diversi. Noi li abbiamo mixati.

Riempite gli stampini di silicone fino al bordo, quindi mettete in microonde a bassa temperatura per 3 minuti,  controllando con uno stuzzicadenti che la cera si sia completamente sciolta, ma senza mescolare, altrimenti i colori scuri copriranno quelli più chiari.

Pastelli fai da te zigzagmom il gufo 4

Quando tutti i pezzetti si saranno sciolti, ritirate lo stampino e lasciate raffreddare completamente.  Estraete quindi i vostri nuovi pastelli dalle formine.

Pastelli fai da te zigzagmom il gufo 5

Un’ottima idea da regalare ai compagni di scuola o usare come party favor per le vostre feste, ma potete anche farli a tema baby per regalarli ad una amica in attesa o usarli per le vostre bomboniere.
Per non parlare del Natale: segnaposto, regalini per le maestre, decorazioni…

Pastelli fai da te zigzagmom il gufo 6

Gli stampini poi li potete riutilizzare per cioccolatini o ghiaccioli: basta sciacquarli più volte con acqua bollente e quindi lavarli bene.

 

Come riciclare matite e pennarelli?

 

E di pennarelli che non pennarellano più e matite ridotte a mozziconi che si fa?

Munitevi di pistola di colla a caldo (oggetto che non può proprio mancare in casa!). La trovate qui.

Ecco un po’ di idee da copiare. Tenetele buone per i pomeriggi e i week end d’autunno!

La borsa di pennarelli per la maestra si fa incollando le cannucce su una shopper di tela.

riciclare i colori borsa

La cornice per la tua foto il primo giorno di scuola  si fa incollando i mozziconi di matite su una cornice.

riciclare i colori cornice

 

La tua iniziale si fa incollando i colori su un cartoncino, che puoi incorniciare.

riciclare i colori lettera

Per una scatola come questa usa una scatola di cartone e ricoprila di matite! La trovi qui.

riciclare i colori scatola

Per giocare agli indiani, trasforma le matite in frecce con piume e spaghi colorati.

riciclare i colori matite frecce

 

Nelle foto Costanza indossa un outfit de Il Gufo
Questo post contiene link sponsorizzati ad Amazon.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *