Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri

Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri

A cosa serve il buio se non a vedere le stelle? Nella Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri, l’ Astronomia spiegata ai bambini con dei libri davvero speciali.


Io ho dei ricordi bellissimi di serate nell’orto, con mio nonno che mi insegnava le costellazioni in mezzo alle zucchine.
Guardare il cielo è sempre rimasto poi qualcosa di magico . C’è una stella più splendente di altre che ci ricorda qualcuno e ci fa l’occhiolino. E poi ci sono stelle dai nomi pazzeschi e costellazioni e un mondo … “spaziale” là fuori.
Il mio consiglio è: munitevi di comode seggioline o stendetevi su una bella coperta e perdetevi a guardare questo magico lenzuolo blu pieno di lucette che abbiamo sopra la testa.
E preparate tanti bigliettini pieni di desideri perché quando si vede una stella cadente, lì per lì magari non vengono in mente…

Poi scegliete dei libri speciali,  per far scoprire ai bambini stelle e pianeti.

Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri Grande storia delle stelle

Per farsi amiche le stelle, a cominciare dal sole, un bellissimo pop up: Grande storia delle stelle  di Neal Layton,  Editoriale Scienza, adatto a bambini dai 6 anni, 18,90 €
Racconta come sono nati gli astri, di cosa sono fatti, come leggevano il cielo gli antichi Egizi e Babilonesi, cos’hanno scoperto gli astronomi più importanti della storia e tanto altro.

Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri Tutto comincia dalle stelle Hack

A partire dai 9 anni si può fare un tour dello spazio, tenendosi alla larga dai buchi neri e viaggiando a ritroso verso il Big Bang, in compagnia di una guida eccezionale: Margherita Hack. Tutto comincia dalle stelle di M.Hack e Gianluca Ranzini, Ed. Sperling & Kupfer, 16 euro.

perché

La Via Lattea non è una spremuta di Via Mucchea
Margherita Hack

 Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri perché le stelle non ci cadono in testa Hack

Ma che odore ha lo spazio? E’ vero che sa di bistecca e patatine fritte? Perché le comete hanno la coda e Saturno gli anelli? Tante domande curiose per un viaggio siderale in compagnia ancora delle nostra grandissima astrofisica. In Perché le stelle non ci cadono in testa? Federico Taddia intervista Margherita Hack, Editoriale Scienza,  11,90 euro. Adatto ai più grandi, noi compresi.
Eccovi un assaggio

 

Notte di San Lorenzo tra stelle cadenti e desideri storie dei cieli del mondo

Un po’ meno scientifico ma molto poetico Le storie dei cieli del mondo (Edizioni Sinnons, 10,20 euro)raccoglie le storie sul cielo dai quattro angoli del mondo. Perché le stelle sono da sempre protagoniste di fiabe e racconti in tutti i paesi. 

I bambini scopriranno che fuori dalla nostra galassia, la Via Lattea, ci sono centinaia di miliardi di galassie, ciascuna piena di centinaia di miliardi di stelle, tante che nessuno è mai stato in grado di contarle.

Siamo davvero piccoli in quest’universo. E per una volta non lo sono solo i bambini.

Sulla scoperta di Kepler 452b leggi anche La mamma è su un altro pianeta.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *