Miniguida al biberon giusto per moms to be

Mininguida al biberon giusto

Anticolica, antiotite, con il controllo della temperatura, con tettarelle ortodontiche, in vetro o in polipropilene? Ecco un miniguida al biberon giusto con JBIMBI.

Poche cose creano più gioia di un bambino in arrivo.
Anche quando, come nel mio caso, la cicogna tra poco non si poserà sopra il mio camino, ma planerà sopra casa di una amica molto cara.
Fiocco azzurro per il suo primo bimbo ed io che mi troverò ad elargire consigli (solo su richiesta, lo prometto), esattamente come a suo tempo fece con me una cara amica.

Perché per quanto ci si prepari, il lavoro di mamma, lo sappiamo tutte, è qualcosa che impari sul campo.
E a mio avviso lo impari tanto, tantissimo, dall’ascolto di quell’esserino che pur senza parole cerca di comunicare un sacco di cose (semplici, certo, ma per lui di estrema importanza) e dalle amiche che “ci sono passate” e ti aiutano ad interpretare quel nuovo linguaggio.

Se le esplosioni di gioia, gridolini e risate sono facili da capire, quel che crea interrogativi sono invece gli scoppi di pianto improvvisi e spesso incontrollabili dei piccoli, che possono significare un’infinità di cose!!!

Mininguida al biberon giusto jobmbi

 

Io ricordo che spesso accadeva a Cos di lamentarsi (uso un eufemismo, ma in realtà faceva vibrare i vetri delle finestre!) dopo i pasti.
“Ma come” pensavo “ora è a pancia piena, di cosa mai si starà lamentando?”
“Colica, otite?”
Solo allora ho capito che, come per tante altre cose, anche con i bimbi, prevenire è meglio (e più facile) che curare e che i biberon non sono tutti uguali!

Miniguida al biberon giusto per moms to be

Mininguida al biberon giusto Bfree_biberon_plastica_vetro

Biberon in vetro? Non solo ecologico!

Per i primi sei mesi di vita di un bambino il biberon in vetro è preferibile, perché è un materiale naturale, che non assorbe odori e sapori, resiste benissimo ai cambi di temperatura senza interagire con il liquido al suo interno e quindi conservando anche l’attività battericida, così importante, del latte materno. In più è facile da pulire, estremamente igienico ed anche ecologico!
J BIMBI® , azienda specializzata nel mondo del bebè, produce un biberon in vetro  Super Glass termoresistente in due formati, con tettarelle in silicone medicale disponibili in 4 livelli e con in più una versione a flusso variabile.

 

E se il latte è troppo caldo?

La mia mano sinistra per un certo periodo, fino a che non ho capito esattamente come raggiungere la giusta temperatura del latte, è stata un campo di battaglia! Ogni volta che scaldavo il latte, lo provavo sul dorso della mano e mica indovinavo sempre la temperatura!
Ho scoperto che il biberon J BIMBI®, è dotato di un sensore che cambia colore, diventando rosa, quando il liquido è troppo caldo (oltre i  37 °C) mentre resta viola scuro quando invece il latte ha la giusta temperatura.

 

Otiti? No grazie!

Mininguida al biberon giusto jbimbi anticoliche

Come evitarle? Esiste una speciale valvola brevettata a basso vuoto che compensa naturalmente il vuoto d’aria che si crea all’interno del biberon quando un neonato succhia la tettarella. Questo vuoto, che in un biberon da 250 ml si genera per circa 40 suzioni, costringe il bebé ad uno sforzo innaturale, che lo può affaticare e che crea una pressione negativa (vuoto) all’interno dell’orecchio, che, come scientificamente provato, può provocare otiti e perfino infezioni.
Avete presente quella fastidiosa sensazione che ci capita di provare in aereo? Immaginate che per un bambino così piccolo possa verificarsi ad ogni pasto!
La valvola a basso vuoto brevettata di J BIMBI® a confronto con i migliori biberon arriva a ridurre il vuoto all’interno del biberon, fino a 5 volte ed è quindi molto utile nella prevenzione di otiti, permettendo una suzione più naturale e in tutto simile all’allattamento al seno.

 

Coliche: che guaio!

Vi confesso che non sapevo cosa fosse una colica fino a che non ho visto Cos disperarsi e davanti al mio sguardo interrogativo la mia amica trimamma voltarla a pancia in giù e cullarla appoggiata al suo avanbraccio.
Tornassi indietro oggi, cercherei il miglior biberon anticolica!
Il problema è diffuso in oltre il 40% dei neonati! Come accade? Nei biberon tradizionali per neonati il vuoto che si crea con la suzione viene compensato dall’entrata di altra aria, attraverso la tettarella. Quest’aria si mescola al latte in micro bollicine, che il bimbo ingerisce e che, intrappolate nell’intestino, creano dolorose coliche.

 

Reflusso e Rigurgito, che incubo!

Ci fosse stata una competizione su questo tema, Cos si sarebbe piazzata benissimo. Ricordo perfettamente che la chiamavo amorevolmente “sputacchio” perché per un certo periodo, puntualmente dopo ogni pasto arrivava il rigurgito. La pediatra all’epoca mi aveva dato indicazioni sulle dosi di latte in formula, ma questo non aveva risolto il problema.
Ora ho scoperto che il biberon per neonati J BIMBI® è stato creato con una cannula speciale anticoliche e antireflusso che impedisce che le bolle d’aria si formino e si mescolino al latte. Praticamente l’aria che entra nel biberon per compensare il vuoto generato dalla suzione viene convogliata verso il fondo del biberon e il biberon può continuare ad essere usato anche dopo i primi mesi, quando le coliche normalmente scompaiono, semplicemente eliminando la cannula.

 

E in viaggio che si fa?

Costanza a tre mesi ha fatto il suo primo volo. A un anno abbiamo trascorso un mese in sud Africa. Capite bene che l’igiene era un tema non da poco… ma lo è anche per tutte quelle mamme che vogliono, come è giusto, far scoprire il mondo ai loro piccoli e godersi la loro sorpresa, portandoli in giro con sé.
E’ fondamentale quindi che il biberon si possa trasportare come contenitore per il latte ed abbia un apposito dischetto sigillante, oltre ad  un tappo salvagoccia che protegge la tettarella ed una ghiera multifunzione che garantisce una tenuta ottimale.

Tettarelle-J-BIMBI-Bfree-flusso-variabile

Quando il bimbo cresce che si fa?

miniguida al biberon giusto J BIMBI-Bfree biberon+maniglie

Quando il bambino è in grado di impugnare autonomamente il biberon è meglio passare a quello in Polipropilene. Il biberon J BIMBI® ha delle maniglie One for All facilmente applicabili e la tettarella si può sostituire con il beccuccio Sippi.
La tettarella è ortodontica e in silicone medicale, quindi non rischia di essere un problema quando spunteranno i dentini.

 

Voilà, la Miniguida al biberon giusto per moms to be è a vostra disposizione, come i miei consigli, se mai vi dovessero servire.

 

  • Post scritto in collaborazione con JBIMBI

 

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *