Mindfulness per bambini (e genitori) felici e consapevoli

Mindfulness per bambini felici

 

Approfittare del tempo con i vostri bimbi per praticare  curiosità, gratitudinegentilezza? Ehi ragazzi, questa è la Mindfulness per bambini felici! Scaricate l’ebook gratuito e praticate insieme.

 

Qualche tempo fa su Instagram vi avevo accennato al fatto che stavo seguendo un corso di Mindfulness con Carolina Traverso e la cosa aveva suscitato parecchie curiosità.
Tant’è che vi avevo anche promesso che ne avrei scritto qui sul blog, ma poi, pensa che ti ripensa, mi sono detta che il modo più semplice per raccontare cos’è, ma soprattutto cosa ti fa la mindfulness era chiederlo ad un’esperta.
E farvi un piccolo regalo per scoprirlo da voi.

Il regalo ve lo dò alla fine. E’ per i vostri bambini, ma anche per voi e non ci sono limiti d’età per utilizzarlo.

Prima però vi presento la Mindfulness insieme a Lavinia Costantino, che terrà due bellissimi corsi, “Crescere bambini felici e consapevoli con il teatro e la mindfulness” e “Come sopravvivere felicemente all’adolescenza grazie alla mindfulness”, che a me fanno venire voglia che sia già autunno.

 

Lavinia, se comincio a fare mindfulness con i miei bambini, diventerò improvvisamente vegetariana e comprerò il kit d’incensi tuttigusti?

No, a meno che tu tenga particolarmente a farlo!
Jon Kabat-Zinn, il papà della mindfulness, un dottorone della Medical School di Boston, ha chiamato mindfulness una pratica tratta dalla tradizione meditativa (in particolare Vipassana, cioè caratterizzata dallo sviluppo della consapevolezza), sviluppata però all’interno di un orizzonte di pensiero neuroscientifico, con una grande attenzione agli aspetti  comportamentali e psicologici, e soprattutto con pratiche assolutamente accessibili e sostenibili nel quotidiano.
Mi dispiace, ma se vuoi una scusa per ritirarti da sola in cima ad un monte, quella scusa non sarà la mindfulness!

Mi dici qual è il superpotere che può darci la mindfulness?

Ce ne sono molti, diversi anche a seconda di ciò che ciascuno di noi va cercando.
Quello che però vedo accadere sempre e che davvero crea un cambiamento, è che la mindfulness insegna a fare amicizia con noi stessi per come siamo – non per come saremo, saremmo, o vorremmo essere – e con le nostre emozioni.
Praticare significa stare un po’ in compagnia di noi stessi e di quello che sentiamo.
Come dico sempre ai bambini: le nostre emozioni e ciò che ci accade sono come il mare, che può essere calmo o tempestoso, ma il super potere che ci dà la mindfulness è di scoprire che il capitano della nave siamo noi e che abbiamo tutti gli strumenti per imparare a portare la nostra imbarcazione attraverso qualsiasi condizione esterna.

Per spiegarla facile, ecco la Mindfulness secondo i Peanuts

 

Ok, allora dici che possiamo provare in vacanza con il tuo ebook?

Assolutamente sì: la mindfulness non ha effetti collaterali, anzi è un’ottima scusa per stare con i propri bimbi scoprendo una qualità nuova nella relazione. Nell’ebook trovate pagine da colorare, storie da inventare e giochi creativi che vi permetteranno di sperimentare qualità mindful come la curiosità, la gratitudine e la gentilezza.
Quindi ora via i turbanti e gli incensi: mettete in valigia i pennarelli, correte a scaricare l’ebook e cominciate a pensare al posto più bello per andare a respirare insieme!

 

E adesso veniamo al regalo!
Scaricate e stampate cliccando sul link l’ebook mindfulness per bambini e divertitevi a praticare con i vostri figli. Noi l’abbiamo già messo in valigia.

Se poi vi va, postate le foto dei vostri momenti mindful con #mindfulnessyouandme.

 

Curiose? andate a scoprire i programmi mindfulness per bambini, adolescenti e famiglie 2018/2019 sul sito di Semplicemente Mindfulness, dove, se ci sarete anche voi, probabilmente ci incontreremo.

 

Sito Lavinia Costantino
Sito Semplicemente Mindfulness
Facebook
Instagram

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *