Le più belle canzoni dedicate ai figli

Le Canzoni Dedicate ai figli

Sono una mamma nazional-pop e me ne vanto! Ecco le canzoni dedicate ai figli da Vasco alla Nannini, da cantare insieme, così si allena l’ugola per Sanremo.

In questa casa si canta sempre. Sotto la doccia, fuori dalla doccia, in auto e anche per strada.
E siccome Sanremo è Sanremo, vuoi che mi perda un’occasione simile per insegnare a Cos, che è già un juke box vivente (dovrei dire iPod, ma sono old style), qualche nuova canzone?
Nelle precedenti edizioni si è imparata al volo “L’essenziale” e “E se poi”, ha un repertorio che spazia da “Redemption Song” di Bob Marley (sempre #1 nella sua top ten) a “4 Marzo 1943” di Dalla, ma per prepararla ho passato in rassegna su youtube un po’ di vecchie canzoni.

Folgorata da Anna Oxa (e te credo, aveva degli outfit che neanche tutte le Winx messe insieme), oggi è partita per la scuola canticchiando “Ti lascerò” che a ben pensarci è anche una canzone da cantare ai propri bambini.

Noi vi abbiamo fatto la nostra playlist di canzoni italiane a tema: amore di mamma (e papà). Voi diteci la vostra. Intanto abbiamo piazzato il karaoke in salotto.

Le canzoni dedicate ai figli da cantare insieme a squarciagola

Jovanotti “Per te”
É per te il profumo delle stelle
É per te il miele e la farina
É per te il sabato nel centro, le otto di mattina

QUI il testo

Gianna Nannini “Ogni tanto”
Ogni tanto penso a te
Sposti tutti i miei confini
Amor che bello darti al mondo

il testo QUI

 

“Ninna Nein”, sempre della Gianna
…sei sempre stata grande e ho
tutto da imparare

il testo QUI

 

Elisa  “A modo tuo”
Sarà difficile diventar grande
Prima che lo diventi anche tu
Tu che farai tutte quelle domande
Io fingerò di saperne di più
il testo QUI
Questa ha vinto il Festival anche grazie al voto di Cos

Arisa “Controvento”
Io sono qui
Per ascoltare un sogno
Non parlerò
Se non ne avrai bisogno
Ma ci sarò

il testo QUI

Questa invece piace a me, ma non la canto perché piango

Fabio Concato “Fiore di maggio”

Tu che sei nata dove c’e’ sempre il sole
sopra uno scoglio che ci si puo’ tuffare
e quel sole ce l’hai dentro il cuore

il testo QUI

Questa è per i papà

Stadio “Un giorno mi dirai”
Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato alla mia felicità per te
E tu riderai, riderai, e tu riderai di me
Un giorno ti dirò
Che ti volevo bene più di me
E tu riderai, riderai, tu riderai di me


il testo qui

anche questa
Ligabue “Da adesso in poi”
Da adesso in poi com’è che andrà
Con te che hai detto sono qua
E davvero
Sei qua fra noi
Fra noi me e lei
il testo qui
Per par condicio familiare inserisco anche
“Figli” dei Pooh
dal musical “Pinocchio”
Sembra solo ieri quando mi inseguivi
con le tue domande coi tuoi sogni nuovi
come cambiano i figli

il testo qui
 

“Celeste” di Laura Pausini
Avrai gli occhi di tuo padre
E la sua malinconia
Il silenzio senza tempo che pervade
Al tramonto la marea

il testo QUI

“Benvenuto” di Vasco Rossi
Non importa
fare sempre centro
basta solo

fare del tuo meglio
è abbastanza sai!

testo QUI

 

Questa la canto a squarciagola imitando il più possibile Anna Oxa
“Ti lascerò” di Anna Oxa e Fausto Leali

Ti lascerò andare ma indifesa come sei
farei di tutto per poterti trattenere
perchè dovrai scontrarti con i sogni che si fanno
quando si vive intensamente la tua età

il testo QUI

per tutti i genitori over 40
il Claudio nazionale con “Avrai”
Avrai, avrai, avrai il tuo tempo per andar lontano,
camminerai dimenticando, ti fermerai sognando

QUI tutto il testo

Ma soprattutto questa, che fa pensare a come i nostri figli ricambieranno il favore di aver tanto cantato con loro …

Checco Zalone featuring Jovanotti “A te”
A te che sei il mio paparino
ed il mio rinopapa

il testo qui

Ok, io la mia parte di mamma nazional-pop l’ho fatta. Da oggi al Festival qui si canta.

Vi viene in mente qualche altra canzone per i vostri pargoli? Suggerimenti benvenuti.

_______________

Leggi anche Musica a misura di bambini.

10 COMMENTI

  • Alessia ha detto:

    …..Renga con “Angelo”, “l’Aurora” di Ramazzotti, “Ninna Nanna del contrabbandiere” di Davide Van De Sfroos (non so se didicata ad uno dei suoi figli, ma sicuramente una bellissima canzone), “Tears in Heaven” di Clapton (scritta purtroppo in occasione della perdita del figlio), “Fiore di Maggio” di Concato…….

    • Sabina ha detto:

      Aho, ma sei la reincarnazione del Festivalbar!!! Grazie delle dritte. Mi ero già presa una scoppola da mio marito per aver dimenticato “Fiore di maggio”…

  • Paola ha detto:

    io aggiungerei “a modo tuo” di Elisa, ogni volta che la sento mi commuovo

  • alessia ha detto:

    ……….. 😉 a dir la verità, in occasione della nascita dei miei due topastri, avevo cercato canzoni a tema x fare un cd in ricordo, come regalo per i familiari e x loro, da sentire quando saranno grandi….

    • Sabina ha detto:

      Alessia, sai che anch’io avevo avuto quest’idea. Forse non è tardi per riprenderla in mano e fare una playlist che cresca con loro. Una canzone per ogni momento importante …

  • Francesca ha detto:

    credo che valga la pena aggiungere anche l’ultima di Elisa – ” a modo tuo” https://www.youtube.com/watch?v=R3Wf53M_YRM

  • Eleonora ha detto:

    Ciao,io inserirei anche LA CURA di Battiato perché descrive un amore così immenso che, quasi, sembra assurdo non l’abbia scritta una mamma ❤

    • Sabina ha detto:

      E’ una delle mie canzoni preferite!!! Di una bellezza straziante. Anch’io mi sono sempre chiesta se sia una canzone d’amore dedicata ad una compagna o ad un figlio e credo possa valere per entrambi. Insomma, sarebbe bello se ogni rapporto d’amore comprendesse tutto quello che la canzone racconta.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *