Le bugie hanno le gambe corte. Libri per bambini racconta frottole

Le bugie hanno le gambe corte libri per bambini pinocchio

 

Le bugie hanno le gambe corte libri per bambini. Da Pinocchio in poi i libri per imparare a non raccontare frottole. O almeno a saperle distinguere dalle menzogne, quelle davvero grosse …

Le bugie avranno anche le gambe corte ma i bugiardi han vita lunga, a giudicare da Pinocchio; il principe dei bugiardi compie quest’anno 134 anni!
E poi bugie, bugie. Mica son tutte uguali, le bugie. Menzogna, tradimento, inganno, frode, … quella è roba grossa. Nossignore, la bugia è una verità raccontata un po’ a metà (questa è una mia creazione), insomma una frottola piccola piccola,
Forse è più utile cercare di mettere in guardia i bambini dal gatto e la volpe, aiutarli a riconoscere le fatine e a fare attenzione ai Mangiafuoco.
Verremo certamente trattate come il Grillo Parlante, ma per fortunale bugie hanno le gambe corte e le mamme, invece, l’occhio lungo. Quindi, presto o tardi, li sgamiamo sempre.

Le bugie hanno le gambe corte libri per bambini Pinocchio
Oggi con Barbara abbiamo scelto dei libri sulle bugie: perché si raccontano, che effetti hanno, come prenderle, … come al solito è facile che un libro valga più di mille predicozzi.



“Bugia!”, di Sophie Fatus, Ed. Fatatrac
Qui bugia rima con fantasia. La bugia scaccia gli incubi e fa fare bei sogni. Ci son balle di giorno e frottole di notte, bugie per mille usi, bugie allegre o bugie avvelenate e bugie mascherate… insomma, le bugia non son mica sempre così gravi. (QUI a 11,48 euro)

Per quelli che le bugie non le sanno raccontare …
Un libro sugli effetti terribili delle bugie, che, tenute nascoste, fanno brontolare la nostra pancia e si trasformano in stress duro da digerire. Meglio vuotare il sacco e vivere leggeri. Chi ci ama capirà anche se ne abbiamo combinata qualcuna delle nostre.
Questa la storia in “Mila e i suoi segreti”, di Pimm Van Hest e Nynke Talsma, Ed.Clavis (QUI  a 15,95 euro), consigliato dai 3 anni.
Sappiate che con questo libro vi giocate tutto. Niente più rimproveri, ma vuoi mettere quante arrabbiature in meno?

Per quelli che le raccontano le bugie,  ma gli prude la coscienza …
Siamo alle solite. Sara, come tutti i bambini, non ascolta le raccomandazioni, ne combina delle grosse e poi cerca di nasconderle come si fa con la polvere sotto il tappeto. Le bugie non se ne stanno nascoste, escono subito e sotto forma di fantasmi. Ahi ahi, come prude la coscienza…
“Piccoli fantasmi,” di Robberecht Thierry e Goossens Philippe, Editore Zoolibri. QUI  a 10,62 euro. Età di  lettura da 4 anni

Per quelli che le bugie pesano
Un albo coloratissimo in cui Tea, piccola peste piena di amici che come tutti i bambini della sua età non fa che scoprire cose nuove, si domanda “ma quanto peserà una bugia?” Ci prova, a raccontarne una e tutto fila liscio, però poi, man mano che i giorni passano quel sassolino diventa un masso da cui Tea ha paura di sentirsi schiacciata. Un libro per educare a non raccontare bugie o a sapersene liberare. “Quanto pesa una bugia” di Silvia Serreli, Giunti KidsQUI a 4,17 euro

Per quelli che le bugie danno coraggio
“Teodoro e il fungo parlante”, di Leo Lionni, Ed. Babablibri
Teodoro è un topolino fifone che stanco di farsi prendere in giro dai suoi amici, si inventa una grande scoperta: un fungo blu che sa dire solo «Quirp». “Quel fungo racconta solo la verità” dice Teodoro agli amici. “ e che verità sarebbe?” “Che i topi vanno venerati”. E così Teodoro diventa all’improvviso il più temuto ed amato degli animali. La bugia però dura poco e Teodoro dovrà darsela a gambe, quando verrà scoperto. QUI a


Pinocchio, di An Leysen, Ed. Clavis QUI a 14,41
Qui il nostro amico burattino nella sua versione più poetica. Un classico rivisitato, con un finale a sorpresa. Età di lettura: da 5 anni.

“Le avventure di Pinocchio, storia di un burattino”, di Carlo Collodi, illustrato da  E.Mazzanti e letto da Paolo Poli, Ed. Giunti. Con CD Audio formato MP3 (QUI  a partire da euro 10,20).
Nato nel 1881 è uno di quei capolavori dell’umanità che parla a grandi e piccoli. Uno di quei libri da rileggere tutta la vita, qui in una versione deliziosa, con i personaggi interpretati dal grande Paolo Poli che, toscaneggio Doc, legge Collodi come nessuno. Età di lettura: da 8 anni.

Io Pinocchio l’ho letto a letto, quando avevo la varicella. Sono passati un sacco di anni e di libri ma quello lo ricordo ancora benissimo, la copertina verde e il titolo scritto in oro. Comunque, finito il libro, finita la malattia, mi è rimasto un buchino sul viso e tutti a chiedermi se mi ero grattata via una crosticina.
Ovviamente “No”. Secondo voi Pinocchio cosa avrebbe risposto?

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *