Le bambole fai da te: stoffa, lana e fantasia

Bambola di Il Piccolo Popolo di pezza

Bambola di Il Piccolo Popolo di pezza

Vi ricordate la bambola del cuore? Quella che dalla culla vi ha seguito fino ad oggi e qualcuna di noi ha regalato ai suoi figli? Quasi sempre ha i capelli di lana e il viso disegnato da una nonna premurosa. Se non ne avete una, ecco dove trovare bambole fai da te davvero speciali.

Sera fredda, davanti al camino, infilate i calzettoni e … non vorrete mica accendere la Tv? Approfittate invece del tempo insieme per costruire un nuovo gioco, perché niente rende un giocattolo prezioso come farlo con le proprie mani.
La bambola più naturale che ci sia si chiama bambola Waldorf, è di stoffa, imbottita e morbida e fatta a mano e i tratti del viso sono appena accennati, come nei disegni dei bambini, che le attribuiscono così di volta in volta sentimenti ed emozioni diverse. Fabbricarle richiede tempo e passione, proprio per questo sono bambole con un’anima e così preziose che si trasmettono da mamma a figli di generazione in generazione.
Potete scaricare da cartamodelli e tutorial per costruirla lo scaricate da la casa nella prateria oppure potete seguire il manuale di La pappa dolce  con tanto di link ai siti dove trovare tutto l’occorrente o scaricare l’apposito Ebook qui. Il kit completo (pdf, dvd con tutti i passaggi e cartamodello) anche con i materiali (volendo anche con tanto di abiti ed accessori) lo trovate qui.
Se siete a corto di tempo, le trovate già pronte nello shop rudolf steiner  (costano dai 29,95 ai 49,50) o su ilpiccolopopolodipezza. Nello stesso shop trovate anche il kit per costruirsi un animaletto di lana, un pinguino o un porcospino, un coniglietto o un colibrì a 15,50 euro ed è un regalo creativo bellissimo per qualsiasi bambino.
Sabato 30 Novembre e Domenica 1 dicembre potete approfittare dei bei mercatini organizzati un po’ in tutte le scuole steineriane, dove troverete anche questi giocattoli. Gli indirizzi in calce.

bambole

Crea un circolo virtuoso e si chiama Pigotta, ma poi potrete darle il nome che volete, perché sarà unica, tanto che avrà una carta di identità con la sua foto, i dati anagrafici e il nome della sua “mamma” (o “papà”). Le istruzioni per farla si trovano qui ma l ‘ingrediente principale resta la fantasia del bambino e c’è anche un’app per disegnarla proprio come la vuoi tu. Una volta ultimata, la Pigotta® si porta al Comitato UNICEF più vicino (qui scopri dove) per darla in adozione ad un nuovo bambino. Grazie a questo gesto un bambino a cui serve aiuto riceverà da UNICEF un kit salvavita (fino ad oggi sono 800.000 i bambini che Pigotta ha potuto aiutare) e la tua Pigotta ti invierà una cartolina per raccontarti della sua nuova famiglia. Insomma un circolo virtuoso in cui si può essere utili in due modi: costruendo una bambola o adottandone una con una donazione minima di 20 euro in una delle 600 piazze italiane oppure online .

Una soluzione semplice, creativa e dal costo contenuto è anche quella di usare dei kit già pronti per creare bamboline di piccole dimensioni: ballerina, fatina o principessa si trovano su giocattoli creativi a 12,90 euro.

Ora mettetevi comode, forbici alla mano, e cominciate a creare con i vostri bambini la loro bambola preferita.

 

Altre idee regalo? Vedi anche le zigzagidee
per zii rock anche un po’chef, nipoti hight tech, nonni calciofili e mariti vintage
per nonne tecnologiche, zie gourmet e suocere sentimentali
per te
per i piccoli mostri
per papà barbuti ma non barbosi, per papà su ruote e freddolosi
per bambini di tutte le età, papà compresi: le costruzioni
per piccole geek della tecnologia
per chi vuole sentirsi una ballerina
i regali dolci fatti con le tue mani

Scuola Rudolf Steiner
http://www.scuolasteinermilano.it/
Via Clericetti 45
20133 Milano
Tel 02 36538510

[hr color=”Light-gray” ]

Libera Scuola Rudolf Steiner
http://www.liberascuola-rudolfsteiner.it
Via T. Pini 1
Milano
Tel 02 2140306
Metrò M2 Lambrate
Tram 11, 23 e 33
Bus 54, 55, 75, 93

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *