La mia casa-ufficio e la mia intervista per Houzz

La mia casa

Le nostre passioni, gli arredi vintage, la decorazione boho, gli oggetti che creo… La mia casa-bottega raccontata in un reportage su Houzz.

Ultimamente mi capita di raccontarvi casa mia, postare le immagini dei miei angoli preferiti su Instagram, mostrarvi come ho realizzato oggetti che potete facilmente copiare e in generale parlo più spesso di design e decorazione della casa.
E credo proprio che continuerò a farlo perché sono due passioni che ho da sempre. Con la P maiuscola, che nel mio caso significa cercare in maniera maniacale la giusta sfumatura di colore per i muri, non perdermi un mercatino delle pulci in qualsiasi posto del mondo io mi trovi , cucire di continuo nuove federe per i millemila cuscini che ho in casa e perfino arrivare a portare a casa con me in aereo una poltrona che cercavo da anni.

 

Mi piacciono le case che parlano di chi le vive. E la mia casa è così.
Quindi quando Houzz il portale internazionale (con la P maiuscola anche lui) dedicato alla casa, al design e alla decorazione mi ha proposto di aprire le porte di casa mia e raccontarla, sono stata ben felice di farlo.

 

La mia casa-bottega raccontata in un reportage su Houzz

Qui si svolge il nostro quotidiano, la vita di famiglia ma anche quella professionale. Qui c’è l’ufficio che condivido con Costanza (ognuna con la propria scrivania) e la sala in cui lavoro con la redazione di Zigzagmom, che però è anche quella in cui accolgo gli amici a cena. Insomma, una casa-bottega.

Ne è nata l’idea di un Ideabook: tanti scatti che raffigurassero il mio stile (un po’ boho, un po’ retrò), gli oggetti che creo con il riciclo, gli arredi vintage, alcuni pezzi importanti e altri scelti semplicemente perché ci piacevano, le lampade di cui casa abbonda perché mio marito ne è un fanatico e perfino i ritratti di famiglia dipinti da Cos.
Proprio perché le nostre case parlano di noi, ho immaginato di poter davvero aprire le porte di casa mia a voi che mi seguite e che sento ormai come un gruppo di amici.

Potete curiosare tra le foto dell’Ideabook e lasciare un vostro commento in fondo all’articolo; in questo modo potrete partecipare al contest, che terminerà il 24 aprile e con cui potresti vincere 5 lettere in metallo della serie Metalvetica di Seletti con cui comporre la parola che vuoi tu.

Per partecipare al contest basta cliccare >QUI.
Buona Fortuna!

Noi ci rivedremo qui con altre nuove idee per la casa.

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *