9 Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinareFar mettere ordine ai bambini sembra un’impresa impossibile, ma una soluzione c’è: trasformarlo in un gioco!

Ci sono mamme serene e mamme no.
Le prime le riconoscete: hanno il sorriso, la manicure perfetta e cinguettano come Biancaneve.
Le seconde anche le riconoscete: hanno il grugno, le unghie scheggiate dal continuo cava-metti-sposta e sono spesso senza voce, chissà perché.

Io appartengo alla seconda categoria e, poiché sono sempre alla disperata ricerca di idee furbe per costringere stimolare Cos a non lasciare i pastelli a cera nel frigo o le ciabatte della piscina a fare funghi sotto il divano, condivido con voi le ultime trovate.

Resta inteso che chi di noi trova la formula magica anti-disordine la comunica subito alle altre, eh?

Ideona #1
Si chiama play & go  ed è un tappeto furbo su cui giocare. A gioco finito basta ricordarsi di far uscire  il figlio dal tappeto e poi si tira la coulisse da un lato e dall’altro e wraaaaaap, il tappeto si richiude come un raviolo. I Giochi restano dentro il sacchetto e per rimettersi a giocare basta riaprire il tappeto.
Perfetto per spedirli dai nonni, portarsi in spiaggia biglie & co, non trovarsi più i Lego sotto i piedi di notte. E in più e in cotone e si lava in lavatrice. Lo trovate QUI in tantissime varianti a 34 euro.
Se esiste un Nobel alla serenità familiare, io propongo venga dato a chi si è inventato ‘sta meraviglia.

play and go per zigzagmom

E poi

#2 cassettine di legno su ruote
Le trovate nei negozi di bricolage ma potete anche usare le cassette di vino (e vai di aperitivi!), fissarci sotto le rotelle e decorarli con washi tape.
Io le uso anche per non lasciare in giro posta, documenti e lavoro. Perfetti anche come portariviste e piccola libreria ambulante.

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare cassette di legno

#3 cassette della frutta
Dipingetele con i colori della cameretta e su ciascuna scrivete cosa ci va dentro. Impilabili. Ottima idea anche in cucina.

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare cassette di frutta

#4 cassette di metallo
Più high tech delle precedenti, vanno benissimo per la camera di un teenager (o un marito-teenager).

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare cassette metalliche

#5 portacravatte
Si, quello dell’ikea (qui a 4,99 euro). Perfetto per infilarci dentro i peluche!

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare portacravatte ikea

#6 portascarpe
Si appende dietro la porta e ci si infilano le barbie, spiderman, i mostri spaziali, …

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare portascarpe

#7 barattoli di vetro
Perfetti per biglie, perline, forcine e altre minuscolezze. non si impazzisce a cercarle e potete rendere i barattoli più carini colorando il tappo e incollandoci sopra un animaletto di plastica o una decorazione.

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare barattoli

Photo credit Toriejayne via Flickr

#8 cassetti che-più-chiaro-non-si-può
Non sanno leggere? Non hanno voglia di leggere? e voi facilitategli il compito incollando su ogni cassetto l’oggetto che deve contenere (dinosauri, mattoncini, vestiti delle bambole, …). In alternativa stampatelo su un cartoncino e appiccicatelo con del patafix.

#9 un sacchetto per ogni cosa
Idea poco dispendiosa e realizzabile insieme a loro. Prendete una serie di sacchetti del pane e diversi rotoli di washi tape. Aprite bene il sacchetto, appiattitene il fondo, inseriteci un cartoncino ritagliato della dimensone che volete e poi usate i washi tape per rendere il sacchetto più robusto e definirne la forma.

Idee furbe per aiutare i bambini a riordinare sacchetti

Photo credit Designmom.com

Potrebbe esserti utile anche questo post: come farsi aiutare dai bambini a fare le pulizie.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *