Homemade granola e frutta di stagione: detox con gusto

Homemade granola

Detox si, ma con gusto. Cambiamo abitudini con Homemade granola e frutta di stagione. Facile da fare, ottima per la salute. Ecco dritte e ricetta.

Confessiamolo, con il panettone abbiamo esagerato tutti ed è opera di riprendere un po’ di buone abitudini. A cominciare dal mattino. E se qualcuno storce il naso all’idea di tornare a frutta e cereali dopo tanta abbondanza, ecco come usarli per preparare una colazione (ma anche merenda o dessert) salutare ma molto golosa.

 Homemade granola: come si fa?

La granola aggiunge alla frutta quel crunch che rende più gustosa la colazione, ma riabitua il nostro palato a gusti più semplici.
Vi serve solo un bel barattolo di vetro da mettere in tavola o tenere in bella mostra in cucina come faccio io.

Facilissima da preparare, la potete poi arricchire come volete, per esempio con la spezia che più vi piace (un po’ di zenzero o cannella o qualche chicco di profumatissimo cardamomo) e per frutta secca e disidratata a voi la scelta: testate tutte le combinazioni possibili!

Ingredienti

  • fiocchi d’avena (ricchissima di proteine, aiuta a anche regolare l’intestino e ha un sacco di proprietà) 350 grammi
  • frutta secca (nocciole, noci, mandorle, … Omega 3 e vitamina E a go go)  250 grammi
  • un cucchiaio di semi di sesamo (ricchi di ferro, magnesio, zinco e fibre vegetali, fosforo e vitamina B1 e utilissimi contro il colesterolo) e di girasole, se vi piacciono
  • frutta disidratata (uvette, cocco, albicocche, frutti rossi … fate voi) 100 grammi
  • sciroppo d’acero 200 ml

Homemade granola Zigzagmom come farla

Spezzettate la  frutta secca con il mixer, mescolatela a quella disidratata tagliata a pezzetti e ai fiocchi d’avena.
Mettete tutto in una ciotola o in un sacchetto di plastica da cucina e “condite” con lo sciroppo d’acero. Chiudete il sacchetto e agitate bene o mescolate nella ciotola con un cucchiaio, quindi stendete su una teglia rivestita di carta da forno e fate tostare in forno già caldo a 160°C per circa 40 minuti, smuovendo ogni tanto con un cucchiaio di legno.

A cottura ultimata, lasciate raffreddare e quindi conservate nel vaso di vetro.
Vi assicuro che ci sarà da leccarsi i baffi!

Homemade granola Zigzagmom

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *