Due dritte per guadagnare dal cambio armadi

Due dritte per guadagnare dal cambio armadi

Lo so, è una delle cose più noiosodiose che ci siano, il cambio stagione. Ma da oggi non più, perché eccovi due dritte per guadagnare dal cambio armadi!

Leggings con i buchi sulle ginocchia, T shirt coi polsini rosicchiati dal cane, maglioncini infeltriti e tovaglie che non tornano più biache neanche con il candeggio … in casa si accumulano quintali di prodotti tessili che di solito finiscono in pattumiera.
Beh, non solo il 95% di quei rifiuti tessili può essere riutilizzato, ma potete anche guadagnarci su.
Basta metterli in un sacchetto e portarli al negozio H&M  più vicino, che li porterà agli impianti di trasformazione, dove diventeranno nuovo materiale grezzo oppure serviranno a produrre energia. In cambio di ogni sacchetto riceverai un buono da 5 euro, da spendere per un acquisto minimo di 40 euro (con gli acquisti per il back to school e l’autunno, fanno comodo!)
Ma posso portare solo capi H&M? No, no, tutto l’abbigliamento o il tessile casa! Tutte le info H&M garment collecting.

Due dritte per guadagnare dal cambio armadi App Depop
Nel tuo armadio ci sono abiti e accessori che non porti più, ma sono in ottimo stato e magari anche firmati?
A pensarci bene inutile continuare a tenere quel vestito taglia 38 comprato in un eccesso di ottimismo o quella décolleté stiletto visto che non porti che ballerine? Che fare?

Vendili!

Due dritte per guadagnare dal cambio armadi App Depop vendi

C’è un sistema molto semplice. Si chiama Depop, il negozio in tasca. Depop è un’App che ti permette di fotografare i pezzi del guardaroba di cui vuoi liberarti, crearti un account et venderli direttamente dal tuo cellulare.
Adorata da fashion editor e IT Girl, se vuoi, la puoi usare anche per rinnovare il tuo guradaroba (del resto, dopo aver liberato dello spazio, vuoi non approfittarne?).
La scarichi su Apple store  o su Google play.

Leggi anche:
Cosa fare dei vecchi abiti dei bambini
come riciclare i jeans
come trasformare una T shirt in borsa

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *