DIY cool e facilissimo: la ghirlanda di stoffa boho

Niente si butta, tutto si ricicla ma chic! Voilà il tutorial super easy per riciclare tessuti e nastri in una ghirlanda di stoffa boho. Anche per dummies!

 

In questi giorni di grandi pulizie e cambio armadi mi sono capitati tra le mani un sacco di tessuti: nastri di pacchetti regalo, vestitini di Cos malridotti e quei resti di jeans con cui avevo realizzato alcune delle idee riciclo che vi erano piaciute così tanto che i post su come riciclare i jeans sono diventati dei veri “pilastri” del blog.

Ho pensato a come riciclare i tessuti ed ecco la prima delle idee, che abbiamo realizzato insieme io e Cos.
Perché quello che mi piace è insegnarle ad essere creativa con il riciclo.

ghirlanda di stoffa boho riciclo creativo

La ghirlanda di stoffa boho

Non cominciate con i “seeeee, ma per te è facile…”: questo è un DIY fa-ci-lis-si-mo! A prova di dummies!
E se avete una casa boho o amate lo stile shabby chic, questa è perfetta!

Vi servono solo:

  • colla vinilica
  • un pennello
  • forbici
  • un po’ di spago o lana lungo 3 mt ca
  • tessuti, nastri, passamerie
  • facoltativo: qualche pompon di lana, prime o piccoli oggetti

ghirlanda di stoffa boho materiale

Cominciate con il ritagliare i tessuti ed i nastri in strisce lunghe 15/16 cm e larghe 3/5 cm. Non è necessario che siano tutte uguali, anzi, la ghirlanda sarà ancora più bella se la fabbricate con pezzetti diversi.

Srotolate quindi lo spago o il filo di lana e disponete i pezzetti di tessuti ed i nastri sul piano di lavoro per decidere in che ordine attaccarli.

ghirlanda di stoffa boho fai da te

 

Lasciate liberi ca 30 cm di spago e cominciate ad attaccare i tessuti.
Ripiegate a metà ogni pezzetto intorno allo spago, spennellate la metà inferiore con un po’ di colla e incollateci sopra la metà superiore.

ghirlanda di stoffa boho DIY facile

 

Potete attaccare anche piccoli pompon (farli da voi è facile, seguite il mio tutorial pompon, o quello ancora più semplice per i bambini qui), nappine (c’è un tutorial anche per quelle!), piume colorate o tutto quanto vi suggerisce la fantasia.
L’importante è che non siano cose troppo pesanti.

ghirlanda di stoffa boho pompon

Procedete per la lunghezza che di serve e poi usate la vostra ghirlanda per decorare quel che volete.
Perfetta sopra un lettino, nella cameretta, come decorazione per un party, …
Noi per il momento la teniamo in ufficio, così ci mette allegria anche mentre siamo al lavoro o ai compiti.

Allora, la fate anche voi, vero? Come userete voi la vostra ghirlanda di stoffa boho?
Ci rivediamo qui a breve con altre idee riciclose!

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *