Tutto per un ghiacciolo party di Ferragosto

let's party

 

Non la solita festa di Ferragosto? Qualcosa di easy, divertente e a misura di bambino ma con aperitivi anche per i grandi? Un giacciolo party!

Non vi sto proponendo di mettervi ai fornelli e stupire gli amici con sette portate. Nononono, questo sarà un ghiacciolo party! Con decorazioni, inviti e ricette su misura ma facili da realizzare.

L’orario migliore per un ghiacciolo party è quello del rientro dalla spiaggia.
Basterà coprire il vostro tavolo in terrazza o in giardino con una bella tovaglia cerata (potete acquistare la tela on line da Supercut, ce ne sono di bellissime!) e preparare una bella boule di plastica da riempire di cubetti di ghiaccio. 

Gli inviti a forma di ghiacciolo o gelato, potete scaricarli e stamparli da  qui (su ohhappyday.com trovate anche le istruzioni passo passo)  e potete usarli anche per fare una ghirlanda, attaccando ogni decorazione ad un cordino colorato con una mini molletta da bucato. 

ghiacciolo party inviti

Photo credit Ohhappyday.com

Veniamo al pezzo forte del vostro ghiacciolo party, i ghiaccioli: alla frutta per i bambini. Al Bellini, allo spritz o alla birra x voi!!!


Facilissimi da realizzare, rendono divertente il vostro aperitivo.

Ghiaccioli per bambini allo yogurt e lamponi
Per 6 ghiaccioli
1 vaschetta di lamponi
mezzo limone
2 vasetti di yogurt bianco, anche di capra

Lavate e asciugate i lamponi, metteteli nel bicchiere del mixer, aggiungete il succo di limone, avendo cura di non far cadere i semini e poi versate lo yogurt. Frullate bene e quindi versate nelle formine (io ho utilizzato quelle di Ikea) e infilate al centro uno stecco da ghiacciolo. Lasciate riposare in freezer per almeno 4 ore, quindi per rimuovere facilmente i ghiaccioli, immergete le formine in una ciotola piena di acqua calda. Basterà qualche secondo. Rimuovete con delicatezza et voilà, pronti per essere mangiati.

ghiacciolo party bambini

Photo credit Ikea

Se avete ospiti piccoli, potete utilizzare gli stampini per ghiacciolo in silicone, garantite antisbrodolamento di Silikomart. Versate il frullato, chiudete con il tappo, fate congelare e quindi operate come sopra ma senza togliere il ghiacciolo. In pratica si mangerà come un Calippo. Pratico per non trovarvi pezzi di ghiacciolo per tutta la casa.

ghiacciolo party frutta

Photo credit Silikomart

Ghiacciolo Bellini: Chic!
Sbucciate due pesche bianche mature, tagliatele a piccoli cubetti e frullatele. Procedete allo stesso modo con una vaschetta di lamponi. In una caraffa mescolate quindi 3/10 di prosecco con 7/10 di polpa di pesche e una cucchiaiata di purea di lamponi.
Potete utilizzare un prosecco Canella, ma se avete poco tempo a disposizione, usate direttamente il Bellini già pronto.

Ghiacciolo-spritz (Versione poco alcolica)
1/4 Aperol
1/4 vino bianco secco
1/4 soda
1/4 succo d’arancia
Lavate un’arancia bio e tagliatela a fette sottili e quindi dividete ciascuna in due semicerchi. Bagnate l’interno delle formine, adagiatevi una fettina d’arancia e fate congelare per qualche minuto. Ripetete l’operazione sull’altro lato. Intanto in una caraffa mescolate il vino bianco con l’aperol, il succo d’arancia e la soda. Riempite poi di spritz le formine, disponetele in verticale, inserite i bastoncini e fate congelare per almeno quattro ore.

Ghiacciolo birra e limone perfetto per un barbecue in giardino
Per quattro ghiaccioli mescolate una birra Corona con il succo di mezzo limone. Come per il precedente fate ghiacciare una fetta di limone e poi procedete con il liquido.

Riempite di ghiaccio una boule trasparente e servite i ghiaccioli colorati immersi nel ghiaccio.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *