Dove nascono le Idee? Filosofia per bambini

Filosofia per bambini

Per filosofi in erba c’è A spasso con Sofia, festival di Filosofia per i bambini e poi i libri divertenti che mettono in moto le idee.

E’ nata Sofia! No, non si tratta di un nuovo fiocco rosa (il che sarebbe comunque una bella notizia). Sofia è una nuova amica dei nostri bambini. A dire vero il nome per intero è Filo-Sofia, ma per gli amici basta Sofia.

L’idea è venuta a una di quelle mamme che devono ogni giorno saper prendere con filosofia, appunto, le domande dei bambini e anche le risposte, che spesso si danno da soli, fornendoci percorsi mentali a cui noi non avremmo mai pensato.

A quale genitore, ascoltando una raffica di “perché”, non è capitato di domandarsi se quell’essere di un metro e qualcosa davanti a lui fosse un illuminato o fosse appena atterrato da un altro pianeta? I bambini fanno filosofa, esaminano, dubitano, discutono, traggono conclusioni.
Con una logica che ha sempre una sua logica.

I Ludosofici  sono delle palestre per il pensiero, dove i bambini possono allenarsi a far fare capriole e volteggi alle loro idee.
A proposito, dove stanno le idee?
Pensi, come Platone, che stiano tutte insieme al di là del cielo, oppure, come Aristotele, che ognuno di noi se le può costruire da sé?

Filosofia per bambini a spasso con Sofia
Per imparare ad acchiapparle, a Milano il 2,3 e 4 ottobre si va  A spasso con Sofia, il primo festival di filosofia urbana per famiglie.
Passeggiate in città e poi laboratori a 4 mani, genitori e figli, per scoprire 3 temi importanti come  democrazia, creatività, trasformazione.
Si vanno a visitare laboratori, studi grafici, botteghe …, poi si visita Palazzo Marino e si insieme si progetta la città ideale e poi, armati di macchina fotografica, si impara come cambia la città, visitando aree industriali che oggi sono trasformate in musei.

Se volete dedicarvi alla filosofia da casa vostra, ecco qualche libro che fa girare le idee.

Filosofia per bambini Attivamente

“Attivamente”, Ed. La Grande Frontiera Junior  è un libro con 101 giochi per piccoli  filosifi: rompicapi, illusioni ottiche, giochi di logica, storie interattive e persino un gioco dell’oca filosofico (12,50 euro)!

Filosofia per bambini che cos'è il bene?

“Che cos’è il bene? E il male?”  di O. Brenifer, Ed. Giunti Junior, In “Che cos’è il bene? E il male?” ecco 6 grandi domande per giocare con le idee e guardare oltre le apparenze: Avresti diritto a rubare per mangiare? Devi essere gentile con gli altri? Devi sempre obbedire ai tuoi genitori? Devi sempre dire tutto? Puoi sempre fare come ti pare? Devi aiutare gli altri? Perché pensare è un gioco da ragazzi! Età di lettura: da 8 anni.

Filosofia per bambini pensa che ti ripensa

Per bambini a partire da 10 anni “Pensa che ti ripensa. Filosofia per giovani menti”  di A. Vivarelli, Ed. Il Battello a Vapore.
Cos’è l’amicizia? Come mai quando ci si diverte il tempo va veloce e quando ci si annoia non passa mai?  Come si fa ad accettare che qualcuno a cui vogliamo bene se ne vada per sempre? Un libro che aiuta a riflettere su tante insieme a Platone, Seneca, Freud.

Se poi a casa tra una lasagna e una cotoletta se ne escono con un “Penso, quindi sono”, non stupitevi, le idee sono in movimento!.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *