Come fare le decorazioni di Halloween con i cartoni del latte

Decorazioni di Halloween con i cartoni del latte

Chic e low cost le più belle decorazioni per la casa di Halloween si fanno con i cartoni del latte. I vampiri le adorano. I bambini anche.

Sapevate che i vampiri per avere denti bianchissimi e forti bevono un sacco di latte?
Che amano la notte e la luce solo se soffusa?
Quello lo sapevate, ok, ma sapevate anche che adorano il bricolage e il riciclo (vampiri amici dell’ambiente)?
Ve lo dimostro.
Basta qualche cartone di latte per avere subito una casa vampire-friendly.

Decorazioni di Halloween con i cartoni del latte camino

Vi servono:
brick vuoti
colore acrilico nero
pennelli
taglierino e forbice
lucine al neon

Decorazioni di Halloween con i cartoni del latte riciclo

Si mettono insieme un po’ di bambini.
Si fa merenda.
Si sciacquano i tetrapak di latte (ma vanno bene anche quelli di panna, succhi etc …), si taglia via il fondo e si fanno asciugare.
Con il pennarello ci si disegnano sopra finestrine e porte.

Decorazioni di Halloween con i cartoni del latte ritaglia
La mamma con un taglierino o con delle forbicine a punta ritaglia porte e finestre.
Poi tutti insieme, dopo aver infilato dei bei grembiuli da lavoro (o anche dei sacchi neri per la spazzatura, che ad Halloween sono perfetti) ed eventualmente dei guanti, si prendono in mano i pennelli, si intingono nel colore nero e si dipingono i cartoni.


Consigli:
1. togliete i tappi ai vostri cartoni e dipingete anche i comignoli (oppure, se volete che restino bianchi, ricopriteli con scotch da pittore.
2. dipingete i tetrapack in piedi, appoggiati su un foglio di scottex, così salverete il tavolo dalle colature.
3. non diluite il colore, così sarà più facile coprire bene il cartone.

Decorazioni di Halloween con i cartoni del latte Ikea

Una volta asciugate le vostre casette, disponetele in fila e fate correre sotto ciascuna un filo con luci a led (vanno benissimo quelle che usate per l’albero di Natale) e, se volete, fate uscire dai comignoli dei batuffoli di cotone per fare l’effetto fumo.
Io ho usato il filo con le lucine e i pupazzetti da dita di Ikea.

Aggiungete qualche posto a tavola, i vampiri arriveranno di sicuro, basta non usare l’aglio in cucina.

2 COMMENTI

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *