Decorare con stile: shabby & retrò

Nell’interior l’arte del riciclo è green e di tendenza. Ecco le idee da copiare per decorare con stile: shabby & retrò.

Shabby significa dimesso, trasandato, eppure Lo stile shabby può essere anche terribilmente chic.
Si tratta di saper scegliere tra i mobili dalla vernice scrostata e gli oggetti consumati quelli a cui la patina del tempo ha regalato charme.
Le foto che ho raccolto per ispirarvi in questo post sono state scattate durante un viaggio in Toscana quest’estate e prometto che questo sarà solo il primo di una lunga serie di post in cui vi mostrerò le idee più belle raccolte nel mio girovagare.

Decorare con stile: shabby & retrò

Particolarmente adatto ad una casa di campagna, non è detto però che la stessa filosofia del recupero chic non si possa adottare anche per una casa di città.

Le zuppiere vintage diventano bellissimi centrotavola e potete riempirle di piantine grasse, come spiegato in questo videotutorial, mentre le bottiglie di liquore sono perfette per accogliere ciascuna un fiore e creare un bouquet scomposto.
I vecchi bicchieri da cocktail sono bellissimi tutti mescolati, come brocche e teiere, che potrete usare come vasi (anche per questo eccovi un video).

I cappelli non andrebbero mai nascosti, nemmeno quelli dell’estate! Recuperate un vecchio appendiabiti e metteteli in bella mostra.

Decorare con stile habby & retro 7

I vecchi vasi di caramelle, se togliete il tappo, sono perfetti per ospitare collezioni: bracciali di bachelite, bottoni, nastri, … ma usateli anche come lampade d’atmosfera! Basta infilarci dentro un filo di lucine elettriche!

Decorare con stile habby & retro 8

I giocattoli di latta hanno un fascino particolare, vero?
Ma anche le vecchie scatole e perfino i flaconi da farmacia.

Decorare con stile habby & retro 9

Perfino un oggetto che non pensereste mai di portare in casa può avere un perché: il vecchio portabiciclette potrebbe diventare un appendiabiti per i piccoli di casa o un portasalviette per tutta la famiglia!

Decorare con stile habby & retro 14

Passiamo alla cucina.
Mai pensato di raccogliere i vecchi piatti e appenderli al muro? Qui vi spiego come farlo con un metodo “scientifico” (ovvero evitando di ridurre il muro a un colabrodo 😉
E se invece volete dipingerli, c’è un videotutorial di Cos che potete guardare.

Da sedie e tavoli io non eliminerei la ruggine. Piuttosto userei un prodotto che la blocchi e poi una vernice trasparente.
Catini e secchi di zinco sono perfetti per metterci le piante e creare anche in casa un giardino d’inverno che vi faccia sentire in campagna tutto l’anno.

Vi lascio con l’ultima gallery di foto. Se vi va, su Instagram trovate sempre i miei racconti di viaggi e Interior in anteprima.

Decorare con stile habby & retro 11

Decorare con stile habby & retro 12

Decorare con stile habby & retro 16

 

Decorare con stile habby & retro 1

 

Decorare con stile habby & retro 15

Decorare con stile habby & retro 4

Decorare con stile habby & retro 5

 

Foto scattate da me a Monteriggioni, Toscana, da La bottega Toscana e Vecchia Ghiacciera.

 



lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *