Ciuccio sì o Ciuccio no? Come sceglierlo e usarlo bene.

ciuccio

Il ciuccio più furbo e le dritte per usare i succhietti nel modo più utile per i bambini.

Il mondo delle mamme, anzi il mondo che gravita intorno alle mamme, dal pediatra alle amiche, dalla suocera all’ostetrica, si divide su mille grandi questioni, dall’allattamento alla nanna.

Il ciuccio, piccolo com’è, potrebbe quasi passare inosservato.

E invece no! Anche sui ciucci ci sono le diverse scuole di pensiero: c’è chi il succhietto lo demonizza (“Guai a usarlo! Poi il bambino si abitua e del seno non ne vuole sapere”) e chi gli farebbe un monumento (“Scherzi? Se gli americani lo chiamano pacifier ci sarà un motivo!”).

Come sempre la verità sta un po’ nel mezzo.
E soprattutto lì, a decidere il come cosa e quando, ci sono mamma e bambino per i quali il ciuccio, diciamocelo, al di là delle convinzioni e delle prese di posizione, ha il suo perché.

Chi di noi non si è resa conto di quanto i succhietti abbiano un potere consolatorio?
Il che non significa che usarli renda il bambino dipendente e capriccioso, basta saperli dosare.

Ciuccio soothie philips avent green

Ciuccio si o no? #ciucciomorbido.

Io, per quel che è della mia esperienza, al ciuccio dico si, si, si.
Perché per mia figlia, che da sempre ha un sonno tormentato, è stato il compagno di nanna ideale. Molto più di Doudou e della copertina preferita, molto più di qualsiasi ninna nanna,
quel
chomp chomp notturno è sempre stato la cosa più rilassante.
Io sono arrivata alla conclusione che il ciuccio permette in qualche modo al bambino di concentrarsi su di sé,  astrarsi dal mondo che lo circonda, per dedicarsi alla nanna o al relax.
Insomma, una specie di Ooooooommmmmmmm …

Poiché poi anche i piccolissimi affrontano delle difficoltà, dall’ingresso al nido a qualche nanna fuori casa, per esempio, perché togliere loro la consolazione del ciuccio, che è una sicurezza e ha anche un grande valore affettivo?

E se poi non ne vogliono sapere di mollarlo?
I bambini sono esseri abitudinari, vero, ma sono anche curiosi come puzzole. Distrarli con qualcosa di nuovo, che attiri la loro attenzione, può essere un ottimo diversivo quando si ha l’impressione che ricorrano troppo spesso al ciuccio, soprattutto se grandini.

Qui, quando sono arrivati i dentini, il ciuccio ha cominciato ad essere masticato, prima per trovare sollievo e poi, sotto i morsi di due incisivi da squalo, ha ceduto. E allora è stato naturale abbandonarlo.
E’ arrivato il topo recupera-ciucci (si, lo stesso che poi sarebbe arrivato a portare il soldino per i primi denti caduti) che “li porta ai bambini più piccoli, che ancora ne hanno bisogno!.
Io l’ho raccontata così e con la logica (logica a misura di bambino, si intende) Cos se ne è fatta una ragione, anche se adesso che è qui vicino a me, dice che dovrei cancellare l’ultima frase, perché lei, a 6 anni, il ciuccio lo ama ancora e ogni tanto un
chomp chomp rilassante se lo farebbe.

Ciuccio soothie philips avent bimba

Ciuccio: sceglilo furbo!

Di recente mi è capitato di testare un nuovo ciuccio intelligente.
Avendo superato noi l’età ciucciosa, ci hanno aiutato Marta  il suo Filippo, tester ufficiale di Soothie Philips Avent, ciucci smart. Ed ecco i nostri consigli per i piccoli ciucciatori e le loro mamme.

  1. Ciuccio si, scelto bene e usato con intelligenza.
    Il consiglio è di sceglierlo il  più simile possibile al capezzolo della mamma così da non far percepire come “diverso” il seno  della mamma, soprattutto se si allatta e garantire una suzione corretta.
  2. Sicuro! Questo ciuccio è tutto in silicone e privo di BP.
  3. Morbido e facile da maneggiare anche per il baby. Con un#ciucciomorbido ci sono un bel po’ di vantaggi:
    quando si perde di notte (e succede di continuo), non ti si pianta addosso,
    quando i dentini fanno capolino, lo puoi addentare tutto
    si prende con molta più facilità anche con mini manine

Ciuccio soothie philips avent come funziona

 

4. La caratteristica principale di un ciuccio è che dev’essere rincuorante. Il nuovo soothie Philips Avent ha un geniale foro in cui la mamma e il papà possono infilare il dito per tenere un contatto e assicurarsi della suzione. E Marta mi dice che questa è davvero una gran trovata.

5. Altra caratteristica fondamentale di un ciuccio? Pensateci bene … Che sia davvero bello! Quando fai centinaia di foto del tuo bambino, anche il ciuccio stiloso ha la sua importanza, o volete che domani vi dica “ma che razza di ciuccio mi davi?” Questo, a forma di orsetto, rende i bambini ancor più belli.

 

I magnifici Soothie li trovate nel vostro colore preferito su Amazon, cliccando > QUI per LEI e > QUI per LUI. Chomp chomp…

Ciuccio soothie philips avent

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *