Come rendere più facile il back to school in 6 mosse

 back to school

Ricomincia la scuola e voi temete lo stress da rientro? Ecco 6 piccole dritte per semplificarvi il back to school.

Lo so, avete appena disfatto le valigie e di sicuro non avete molta voglia di pensare già alle cartelle.
Però il back to School arriva presto e voi vi ricordate, vero, tutte quelle mattine di corsa a fare lo slalom tra la borsa della piscina da non dimenticare e il libro di matematica che non si sa dove è andato a finire.
Se siete nuove a tutto questo, sappiate che l’inizio della scuola richiede un’organizzazione pari a quella di un campus per marines.

Quindi, se durante l’estate le regole sono andate a farsi benedire (per fortuna), ora sarà meglio riabituarcisi. Un po’ alla volta.
Ecco allora un qualche consiglio per evitare ai bambini lo shock da rientro e a voi le discussioni su che cerchietto indossare alle sette del mattino (cosa che qui succede quasi tutti i giorni).

Come prepararsi prima del back to School perché il ritorno a scuola non sia uno shock?

back to school dailydoseofstuf.tumblr.com

Photo credit dailydoseofstuf.tumblr.com

Sveglia!
Nelle due settimane che precedono il ritorno a scuola ricominciate un po’ alla volta a spostare le lancette.
Per esempio anticipate ogni sera di dieci minuti il momento in cui andare a letto e fate lo stesso per la sveglia del mattino. Questo ci eviterà di sembrare tutti degli zombie il primo giorno di scuola/asilo/ufficio.

back to school colori

Shopping
Fosse per loro ogni anno dovremmo acquistare tutto nuovo. Ma prima di stabilire se Spiderman debba essere rimpiazzato da un altro supereroe, siamo pratici:

  1. laviamo bene con uno smacchiatore zaini e portapenne
  2. verifichiamo cosa è rimasto delle scorte di quaderni
  3. temperiamo i colori e dividiamo i pennarelli che scrivono ancora da quelli da buttare
  4. mettiamo in una scatola tutto il materiale che ancora si può usare
  5. facciamo una lista di quello che davvero dobbiamo acquistare

Questa è anche un’occasione per insegnare ai bambini il valore del denaro.
Per sicurezza acquistate qualche pezzo in più di quello che sapete che i vostri figli tendono a perdere o consumare velocemente (nel mio caso, con una figlia-castoro, le matite non sono mai troppe). Non vi troverete a dover correre in cartoleria alle 8 di sera.

Ricomincia la scuola, ma anche il lavoro, lo sport, gli incastri familiari. Ecco come rendere facile il back to school per tutta la famiglia

Calendario
Scegliete il punto più trafficato di casa e, che sia il frigo o l’ingresso, appendeteci il calendario con gli impegni di tutti.
Vostro marito non potrà più dire di aver dimenticato che il martedì c’è il vostro (sacro) pilates e i bambini impareranno a ricordarsi da soli che giovedì devono caricare in auto la borsa della piscina.

Impegni extra
È vero che i bambini sono esseri abitudinari, ma diamogli un po’ di tempo.
Un paio di settimane di assestamento dovrebbero bastare prima di aggiungere le attività extra scolastiche, il parrucchiere per il taglio autunnale, la merenda dall’ amico, … e questo darà modo anche a noi di riorganizzare al meglio il planning familiare senza trovarci subito a correre come centometriste.

Orologio ti odio! Come evitare lo stress da rientro a scuola in due mosse

Meglio prima
Per risparmiare tempo al mattino è sempre meglio preparare tutto la sera prima di andare a letto (lo dico soprattutto a mio marito, se è in ascolto).
Sacca dell’ asilo, cartella, vestiti, grembiulino, sacchettino della merenda,… Prepararli con loro servirà anche a responsabilizzarli. E per i più grandi, fategli controllare che non ci siano comunicazioni particolari sul diario, tipo note da firmare, per esempio.

Orologi
È diabolico, lo so, ma nell’organizzazione familiare il fine giustifica i mezzi: tirate indietro le lancette degli orologi di cinque o dieci minuti a seconda di quanto sono ritardatari i vostri figli e mariti (se non lo sono, non ditemelo o vi invidierei da morire).
Non è necessario che loro lo sappiano, ovviamente.
Lasciate pure che si vantino della loro puntualità, la verità voi la sapete …

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *