Come pulire e conservare le sneakers bianche e non

 sneakers bianche

Sneakers bianche e scarpe da ginnastica. In casa tutti le portano, ma tenerle pulite è un’impresa? Non più. Ecco tutte le dritte per ogni tipo di scarpa!

Ogni casa pullula di sneakers, soprattutto durante la mezza stagione. 
Per lo sport ma anche per tutti i giorni, le portano le mamme (scopri QUI come), le portano i bambini e gli adolescenti praticamente non indossano altro.

Per tenerle pulite, farle durare più a lungo e non dover chiamare la disinfestazione quando i teenager di casa le tolgono, ecco tutte le dritte utili per

pulire alla perfezione e conservare bene le sneakers. 

sneakers bianche pinterest

Via Pinterest

Sneakers bianche

Di gran moda, bellissime ma delicate, si sporcano in un attimo (soprattutto se, come nel mio caso, avete figli che vi camminano continuamente sui piedi).
La lavatrice, certo, è una strada facile, ma potrebbe fare danni.
Le vostre scarpe sono tutte diverse e meritano di essere trattate con metodi appropriati, non solo in base al colore, ma anche al materiale.

Sneakers in pelle sintetica o scamosciate 

sneakers bianche clean Hello J Crew

Photo credit: Hello J Crew

Armatevi di un panno in microfibra e di sapone di Marsiglia (aggiungete un cucchiaio di bicarbonato, se la situazione è drammatica). Inumidite il panno, passatelo sulle scarpe, sciacquatelo e passate una seconda volta. Lasciate asciugare all’aria aperta, ma mai vicino al calorifero o ai raggi del sole: invece di abbronzare, le fanno scolorire!

C’è poi chi al posto del sapone usa il rimedio della nonna: il latte.
Inumidite il panno e passatelo sulle sneakers bianche.

In alternativa, potete pulire le vostre scarpe da ginnastica scamosciate bianche utilizzando una pietra grezza, che dà un effetto leggermente sbiancato.
Date il tocco finale con una spruzzata di spray specifico e tamponate immediatamente con un panno scamosciato o con una garza medicale.

Se le macchie si ostinano a rimanere, ma il solo pensiero della candeggina vi fa inorridire, provate la soluzione estrema: alcool, acqua e due gocce di detersivo per i piatti. Strofinare delicatamente con uno spazzolino, lasciate asciugare et voilà…White!

sneakers bianche pelle

Photo credit: He Spoke Style Visit

Sneakers interamente in pelle o in tessuto sintetico

Per le vostre sneakers bianche i prodotti da usare sono solo due e sono a vostra portata di mano: un panno (o in alternativa una spugna) e del latte detergente per il viso. Basta una passata e la pelle tornerà morbida, oltre che bianca, come quando le avete viste in vetrina la prima volta.
Una volta asciutte, lucidatele con una panno in microfibra e due gocce di olio d’oliva. Vedete il vostro riflesso sulla punta delle scarpe?

Sneakers di tela 

sneakers bianche converse

Photo credit: Mamamini cover kids

Con qualche sfumatura grigiastra e un’aria un po’ vissuta le vostre sneakers in tela avranno anche un certo fascino. Se avete un adolescente in famiglia vi convincerà che così sporche sono anche più belle, ma prima o poi vi coglierà comunque l’impulso irrefrenabile di schiaffarle in lavatrice.
Fatelo, ma non prendeteci troppo gusto. Alla lunga le potreste rovinarle e loro torneranno sempre ad essere sporche alla velocità della luce.
Meglio fare così: togliete lacci e solette, insaponate le vostre adorate sneakers e infilate tutto dentro una federa.
Se volete essere sicure di cancellare ogni macchia e annientare qualche batterio, aggiungete un goccio di aceto bianco. Se le scarpe sono bianche non dimenticate il bicarbonato, è sempre un trucco efficace.
Lanciate un ciclo di lavaggio per capi delicati (niente ammorbidente e no centrifuga) e  tac, avete finito. 

sneakers bianche all star

Via Pinterest

E l’odore di sneakers come si leva?

Ma se un giro di lavatrice non basta per riuscire a respirare nelle vicinanze delle scarpe da ginnastica di vostro figlio adolescente, provate a metterci qualche goccia di olio essenziale, dopo il lavaggio.
Oppure lasciatele all’aperto una notte con delle bucce di agrumi al loro interno; lasceranno il loro aroma e si porteranno via la puzza!

Come lavare le scarpe sportive dei bambini

La lavatrice sembra la soluzione perfetta, anche per le scarpe dei bambini. Ma non è la sola. Potete lavare le scarpette di vostro figlio anche alla vecchia maniera: a mano.
Via i lacci, come sempre, spazzola alla mano, pensate a qualcosa che vi fa veramente arrabbiare e strofinatele energicamente nell’acqua calda e sapone. La lavatrice non potrà competere col vostro olio di gomito! 

sneakers bianche sporche e pulite hello.jcrew.com

Photo credit: Hello.jcrew.com

Come lavare i lacci delle sneakers

Finora avete scartato tutti i lacci, ma è giunto anche per loro il momento di farsi un bagnetto.
Se preferite optare per un lavaggio a mano, per evitare possibile danni al cestello e infiniti gomitoli da districare, ecco come fare: dividete i lacci di colori diversi e lasciateli in ammollo nell’acqua tiepida. Eliminate lo sporco con uno spazzolino da denti, senza sfregare troppo e aggiungete un prodotto naturale, come il bicarbonato.
Trattateli proprio come dei capi delicati e loro torneranno come nuovi! 

sneakers blanche cleaner

Photo credit: Jason Markk

Se infine le vostre sneaker valgono per voi come i gioielli della Corona o anche di più e siete disposte alle prodezze più disparate per pulirle e conservarle, date un’occhiata al completissimo set Jason Markk Sneakers Cleaner specifico per le vostre scarpe da ginnastica. Chic!

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *