Come farsi foto belle: dritte e App must have

 

 

Contare su marito o fidanzato per avere delle belle foto è impossibile? No problem! Ecco come farsi foto belle con qualche App must have

 

Qualche giorno fa ho scritto un post con una serie di consigli su come venire bene in foto
Tra i like e i commenti sono volati tanti “Ecco, vedi” e “Leggi e impara” destinati a fidanzati e mariti.

Posso dirvi che me l’aspettavo?
Tant’è che avevo già messo in conto che della mia mini guida ai consigli per farsi delle belle foto ci sarebbe stata una seconda puntata.
Perché NON ESISTE DONNA che, dopo aver chiesto a marito o fidanzato di fotografarla non abbia pensato al divorzio.
Quindi sappiate che siete in buona compagnia.

 

Ma ora veniamo alle dritte.
Prima di tutto: per fare belle foto ci vogliono occhio (e lo si può allenare) e tecnica (si può studiare, scattare e scattare ancora), ma soprattutto se scattate per pubblicare sui social, ci sono un po’ di aiutini.

Mai pensato all’autoscatto?

Ecco una foto fatta con autoscatto (mentre aspettavo mio marito, appunto).
Non parlo di Selfie, ma di quella roba anni’90, pre-cellulare eppure così utile!

 

La miglior cosa è portare con voi un treppiede regolabile. Ne trovate su Amazon di ogni tipo.

Se avete un iPhone basta entrare nella fotocamera e cliccare qui 

e poi scegliere il tempo tra 3 o 10 secondi.

Selezionate ora il formato (1:1 se state fotografando per postare su Instagram.
Se invece avete un Android, qui trovate tutte le info per impostare l’autoscatto.
Un volta premuto su click apparirà il timer e voi avrete modo di vedervi nello schermo e sistemarvi prima di scattare. Ma se il timer non basta? Cam me  è un’App per IPhone e IPad che si attiva a distanza con un gesto della mano. Facile!

Come farsi foto belle? 3 App must have

Ok, scatto fatto, ma … troppo scura, storta, e c’era dimezzo anche un bidone della spazzatura !
A tutto c’è rimedio!

Super app per dare luce

VSCO
I filtri sono moltissimi e quello che molti influencers fanno è scegliere sempre lo stesso per dare a tutte le foto su Instagram gli stessi toni, o la stessa patina retrò o una luce uniforme… E i risultati sono questi.

 

Io in genere uso il filtro AL1, ma vi consiglio di testarne diversi, salvare le foto e confrontarle per vedere quale più corrisponde al vostro stile. Oppure di sceglierlo in funzione della foto.
Ecco come usare l’App step by step.

Aprite l’app, caricate la foto dal vostro rullino cliccando su + e poi fate doppio tap sulla foto.
Scegliete il filtro come nell’immagine qui sotto. Io in questo caso ho caricato il rosa usando AU5 e regolandolo su +6.

 

 

Usate poi altre funzioni.  Io per esempio ho postato  a +1 il contrasto, ma anche in questo caso provate e scoprite cosa vi piace e alla fine cliccate su salva.

 

L’App perfetta per eliminare un particolare

TouchRetouch  

Caricate la foto e poi usate RIMOZIONE OGGETTI o  RIPARAZIONE RAPIDA, che funziona come una gomma. Il consiglio è ingrandire la foto e procedere per piccoli tocchi e se il risultato non vi soddisfa con la freccia in alto tornate indietro.

 

L’App magica per per migliorare i dettagli

Questa App è in assoluto un must!!! Facile da usare Snapseed è una manna.
Ecco per esempio come l’ho usata per arrivare a questa foto.

Risultato finale

Apro l’App, scelgo la foto e poi STRUMENTI. Come vedete sono tantissimi e vi consiglio di sbizzarrirvi!

 

uUso RUOTA per raddrizzare un’ immagine storta o ruotarla.

 

 

Poi, dopo aver usato il filtro AL1 di VSCO (e aver aumentato luce e saturazione) e aver cancellato particolari che non mi piacevano con Touch Retouch, ho lavorato sui dettagli.

 

PENNELLO è uno strumento utilissimo per schiarire solo alcuni punti, usando ESPOSIZIONE.  Io ho schiarito abito, borsa, viso e porta, che erano troppo scuri .
Poi con PENNELLO e SATURAZIONE (+5) ho reso più vivaci le persiane.
Quindi con CALIBRA IMMAGINE ho aumentato un po’ saturazione e contrasto.
Con ALTE LUCI ho aumentato ancora un po’ la luminosità.
La foto è cambiata da così a così!

 

Ci sarebbe ancora mooooooooolto altro da raccontarvi, ma per ora impratichitevi con queste App.
Sono più facili da usare di mille spiegazioni e sono certa che farete foto bellissime!

PS: Quando poi vostro marito vi chiederà di fotografarlo, ovviamente disimparate tutto 😉

PS2: Alcune di queste foto sono state scattate da Cos. Chiedere ai figli di fotografarvi non è sfruttamento minorile, tranquille. Anzi, a loro di solito piace 😉

PS3: Spezzo una lancia a favore degli #instagranhusband che, magari nel bel mezzo di un Gran Premio vengono disturbati perché “No, la luce e i capelli sono perfetti ORA” e al posto del cellulare con cui scattarvi una foto vorrebbero tanto avere in mano una birretta.

Sappiate che c’è una community di Instagramhusband che offre sostegno ai poveretti.
Vi condivido il video perché l’ironia nella vita è tutto.

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *