Come fare un gallery wall

come fare un gallery wall con quadri diversi

Arreda una parete e parla di te, ma come fare un gallery wall con tanti quadri diversi? Scopri le dritte e un metodo quasi scientifico!

Un muro bianco è sempre una pagina da riempire perché casa vostra parli di voi.
A meno che non siate delle fan del bianco-zen-iper-minimal, naturalmente.

Io, ormai mi conoscete, sono più maximal che minimal e dopo aver decorato un  muro con i piatti   ed un altro con i cappelli , quello che sognavo da un po’ era un gallery wall, con quadri diversi.

come fare un gallery wall con quadri diversi zigzagmom

Il rischio, quando si decide di appendere tanti quadri, è quello di procedere per tentativi riducendolo ad un colabrodo. Per evitarlo, esiste una tecnica quasi “scientifica”, che oggi vi spiego.

Come fare un gallery wall con tanti quadri diversi?

Stabilite lo stile. Potete usare stampe, dipinti, foto, vecchie pubblicità, … o addirittura mixarle insieme.
Anche per le cornici, naturalmente, libera scelta in funzione dello stile della vostra casa.

Io ho messo insieme un po’ di tele acquistate nei mercatini (mi piacciono da morire i ritratti di donna) con dei quadri di rose inglesi che erano della mia mamma e provato a combinarli insieme.

come fare un gallery wall con quadri diversi scelta ritratti

come fare un gallery wall con quadri diversi cornici

Ai quadri ho tolto le cornici dorate originarie, che c’entravano poco con lo stile di casa mia ed anche quella cornice bianca che impoveriva la tela e quindi ho lasciato le tele “nude”, applicando sul retro con dei chiodini, gli appositi triangolino di metallo per appenderle.

Ed ora eccovi …

Il modo più furbo per fare un gallery wall senza danni

come fare un gallery wall con quadri diversi disegna sagome.JPG

 

Prendete della carta da pacchi, stendetela bene su un piano e appoggiatevi sopra uno ad uno i vostri quadri.
Con un pennarello tracciatene il perimetro, quindi ritagliatelo sulla carta da pacchi e scrivete sopra di che quadro si tratta.

come fare un gallery wall con quadri diversi disegna cornici

 

Poi provate a disporre i vostri quadri su un piano o sul pavimento, provando diverse combinazioni, fino a che non trovate quella che più vi piace.

come fare un gallery wall con quadri diversi scelta

 

A quel punto riproducetela sul muro attaccando con un po’ di scotch di carta le varie sagome.
Fate attenzione alle distanze che vorrete avere tra i vostri quadri e poi, con una matita, segnate direttamente sul muro la metà di ogni quadro, cioè il punto in cui posizionerete il chiodo per appenderlo.

Et voilà!

Per ispirarvi date un’occhiata alle diverse combinazioni che potete riprodurre sul vostro muro. Queste arrivano dal sito Laurelberninteriors.com.

Vi piace il mio gallery wall?
Volete una mano per fare qualcosa di simile a casa vostra? Scrivetemi a contact@zigzagmom.com.

 

Date un’occhiata anche al mio video tutorial “Come decorare un muro con i piatti”

decorare un muro con i piatti video tutorial

 

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *