Come fare lo chignon? 6 idee Mom & girl

Come fare lo chignon

Capelli raccolti contro il caldo dell’estate: ecco come fare lo chignon in 6 modi diversi per te e per lei

L’estate è finalmente arrivata e con sè si è portata un gran caldo. Un incubo per chi ha i capelli lunghi e non è disposta a rinunciarvi. Soprattutto le bambine.

In questo caso il rimedio più efficace, e anche più elegante, si chiama chignon!

Che sia classico o messy lo chignon è sempre di grande effetto e ormai si porta in qualunque occasione.

Al lavoro, a casa alle prese con i compiti, in spiaggia con tutta la famiglia, ad un aperitivo con le amiche o ad una cena romantica. Insomma, che sia spettinato o classy, ogni momento ha il suo chignon.
Basta saper scegliere quello più adatto all’occasione e personalizzarlo con i giusti accessori (per un look etnico guarda qui).

Chignon con i fiocchi

Prestate un vostro foulard a lei, e prendete in prestito una delle sue forcine preferite.
Per lei chignon alto e poi legate il vostro foulard intorno al capo in stile anni ’50 et voilà…ecco la vostra pin-up in miniatura!
Per voi invece uno chignon alto classico o spettinato, quel che conta è la sua forcina a fiocco, che vi farà tornare un po’ bambine.
Per le bambine il foulard più facile da usare è quello con l’anima, che potete piegare come volete, come questo, che trovate su Amazon.

come fare lo chignon cerchietto

Chignon Classy vs Messy

Adesso scambio delle parti, chignon da ballerina, ordinato e impeccabile per lei, chignon morbido e un po’ messy per voi.
Per aiutarvi a fare uno chignon bello pieno anche se avete capelli corti o sottili, usate la ciambella.
L’ideale è questo kit con tre formati, che potrete usare sia per voi sia per le bambine.

come fare lo chignon ciambella
E proprio perché siamo in estate ed è il momento più giusto per sbizzarrisi, al suo look perfettino potete aggiungere dei germogli di fiori freschi, mentre al vostro spettinato date un tocco etnico con un bel cerchietto o una fascia per capelli.

Fasce elastiche gioiello come quella nella foto potete trovarle anche on line. Questa ha lo stesso motivo a foglie dorate e la trovi qui.

come fare lo chignon fascia

Rubato a papà

Se invece volete cimentarvi in qualcosa di più creativo ed estroso, servirà il contributo di papà.
No, tranquille, non sarà lui a farvi lo chignon… ma quella cravatta che ormai non mette più da tempo può diventare un degno sostituto del foulard e traformarsi in un accessorio assolutamente unico e molto rock per le vostre chiome.
Fatene un grande fiocco per per il vostro chignon basso o un nuovo cerchietto per lei.

Come fare?

Per lei, prima cosa da fare: chiedere a papà una cravatta che non mette più (per tenersi lontane dai guai)
Tagliate qualche punto di cucitura, infilate un filo di ferro (ricordate di mettere molto scotch alle estremità, per evitare che buchi il tessuto), fatelo scorrere lungo l’interno della cravatta e puntatelo alle estremità. Non vi resta che ricucire il tutto e usarlo come cerchietto da annodare in cima in modo fantasioso e diverso ogni volta che ne avete voglia.
Alle bambine piace molto farne due orecchie da coniglio 😉

come fare lo chignon Brittany Jepsen - The House That Lars Built

Photo credit Brittany Jepsen – The House That Lars Built

 Altre idee per la testa dei bambini o la vostra? le trovi > QUI e >QUI.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *