Best of: Le frasi da non dire a una mamma in attesa

Le frasi da non dire a una mamma in attesa

I commenti sulla pancia, i consigli non richiesti, le battute di pessimo gusto… ecco il best of di tutte Le frasi da non dire a una mamma in attesa. Da prendere con leggerezza e sense of humour.

Dare un lieto annuncio, che sia di un matrimonio o, nel mio caso, di una gravidanza non ha sempre l’effetto aspettato e le reazioni di chi ci sta intorno riservano spesso grandi sorprese.

Ci sono dimostrazioni di amicizia inaspettate, parole, consigli ed attenzioni preziose.
Ma non mancano, ahimé, anche reazioni che lasciano a bocca aperta e a volte finiscono per rovinarci la giornata, visto che in dolce attesa si è spesso sensibili come peluche.

La gravidanza d’altro canto dura abbastanza a lungo da permetterci di collezionare un buon numero di ovvietà e frasi fuori luogo, oltre che di incontrare esemplari di commentatori senza filtri.

Oggi vi racconto il mio best of, anzi, il worst of collezionato finora, certa che anche a molte di voi sia toccato qualcosa di simile.

Ecco tutte le frasi da non dire ad una futura mamma

Sentitevi libere di usarle come un prontuario da inviare ai commentatori maldestri per evitare loro brutte figure.

A parziale discolpa dei più incauti, devo dire che, vista la mia giovane età, il mio pancino fino al settimo mese faceva pensare al risultato di un happy hour abbondante più che ad un baby bump e che, se di frasi fuori luogo se ne sentono anche nelle condizioni più “standard”, chi si trova davanti una 24enne che annuncia l’arrivo di un bebè un po’ ne rimane spiazzato.

Ed è proprio qui che esce il meglio del peggio!

Ecco tutte le frasi da non dire ad una futura mamma e che a me sono toccate tutte:

  1. Il pater familias: “Ma i tuoi genitori non ti hanno fatto un cazziatone?”
  2. Quella che la sa lunga: “Cosa vuol dire che è capitato? Nel 2017 queste cose non capitano!”
  3. La filosofa (ma non ho tenuto ad approfondire il concetto): “Lo tieni? Scusa se te lo dico, ma è stata una scelta egoista.”
  4. L’ottimista: “Aspetti un bambino? Ma come? Pensavo avessi dei progetti per il futuro.”
    4 bis. Nel caso non avessi capito bene: “Beh certo, è chiaro che così ti perderai qualcosa.”
  5. Il menagramo: “Un classico: lui come l’ha presa? È già in Messico?”
  6. Cuor di Leone: “Non so come fai, meno male non è successo a me.”
  7. Quella che non conta fino a 10: “Il nome che hai scelto è imbarazzante.” (ricevuto via whatsapp, giuro)
  8. Top del peggio: “Così giovane non saprai certo fare la mamma.”
  9. L’aspirante ginecologo: “No, questa non è una pancia da settimo mese. Vuol dire che la bambina non cresce.”
    9 bis. L’aspirante dietologa: “Se non hai ancora messo su chili ora, vedrai che esplode tutto alla fine. Perderli poi …”
  10. L’aspirante divorzista: “Ma tu e il tuo compagno non state insieme da molto, vero? Male che vada tieni la bimba e cambi lui. I tempi son cambiati.”

E potrei continuare con:

“Ah, la chiami così? Vabbé, ma il secondo nome?”
e i vari
“Dormi adesso, perché poi te lo scordi.”
“Fai l’epidurale vero? guarda, RIFIUTATI DI PARTORIRE se non te la fanno, eh!”
“Quando ti chiedi se tornerai in forma, pensa a Beyoncé.”
(questa, però, me l’ha detta un’amica)

Che poi non importa che tu sia troppo giovane, troppo over, sposata, fidanzata o addirittura single.
Non importa se lavori full time o sei free lance, se è capitato o se l’hai cercato con tutta te stessa, se allatterai o la cosa non fa per te.
Ci sarà sempre qualche frase fuori luogo e qualcuno meritevole dell’Oscar per l’indiscrezione.

Invece che mangiarvi le mani per non aver risposto a tono o star lì a chiedervi “ma avrò capito bene” (la risposta è si), quel che potete fare è sbollire l’ira scrivendo la lista di tutte le assurdità sentite, farci su una risata su con le amiche e magari anche renderla pubblica sui social (a buon intenditor …).

Poi la lista ripiegatela con cura e mettetela nella scatola che raccoglierà i vostri primi ricordi: state certe che la gravidanza e la vita da mamma saranno un viaggio bellissimo (soprattutto se nel frattempo vi sarete tolte di torno gli incauti commentatori).

Quali altre assurdità vi è capitato di dovervi sorbire durante la gravidanza?
Che dite se allunghiamo la lista? Ci sarà da ridere.

Martina

_____________________________________

Martina
Approdata a Zigzagmom come giovane stagista, dopo qualche mese è talmente entrata nel mood del blog che si ritrova mamma in attesa di Lea. Oggi è una free lance writer e collabora con Zigzagmom come tester ed esperta sul campo di tutto quanto riguarda la vita con bimbi piccoli.

 

Photo credit Baethelabel

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *