Baby shower. Cos’è e come si organizza

Baby shower come si organizza

La festa per l’arrivo del bebé è divertente, commovente e aiuta la neo-mamma. Ecco cos’è il Baby shower e come si organizza.

Quando ero incinta di Costanza una delle mie più care amiche, ormai trasferitasi da anni negli Usa, ma rientrata per il mio matrimonio con annesso parto (qui siamo pratici, due eventi in un colpo solo) mi disse che dovevamo assolutamente organizzare un Baby Shower.
Non sapevo esattamente di cosa si trattasse, ma con una pancia di 8 mesi, due traslochi e l’organizzazione di una matrimonio in corso, era fuori discussione aggiungere altro.

Oggi un po’ mi spiace non averlo fatto, perché il Baby shower è davvero una gran bella festa!
Una di quelle usanze made in Usa che vale la pena aver importato, perché rendono ancor più speciale il momento dell’attesa.

Interminabili telefonate tra amiche per organizzare una festa coi fiocchi (in questo caso è proprio così) per la futura mamma e il suo bebé, prima del suo arrivo.

Dal punto di vista pratico il Baby shower è un’ottima idea perché:

1. la mamma si gode qualche ora con le amiche più care, circondata dalle loro attenzioni
2. si versano lacrime e si consumano tonnellate di kleenex, come è tradizione in ogni riunione di ragazze.
3. i regali per il bebè arrivano prima della trasferta in ospedale, dando così tempo alla neomamma di sistemare tutto nella cameretta o nel borsone per l’ospedale, evitando regali doppi e, soprattutto, di dover rientrare a casa dopo il parto con un rimorchio per tutti i pacchetti o di ritrovarsi il salotto ingombro di regali.

Sabato scorsa sono stata al primo Baby Shower Party organizzato da Fattore Mamma con Periodo Fertile. Un’intera giornata dedicata alle moms to be e alle loro famiglie ed eccovi le tantissime idee, tutte da copiare, per organizzare la vostra festa.

Baby shower come si organizza? A partire dalla tavola!

Ci vuole un allestimento speciale con un buffet chiccoso (questi nelle foto sono di Piccoli Elfi) così il momento diventa davvero magico e anche le foto saranno bellissime!
E poi via ai doni.

Baby shower come si organizza baby shower piccoli elfi

Baby shower come si organizza azzurro

Baby shower come si organizza rosa

E se alla neomamma regalaste un viaggio? Può essere un’ottima idea per rilassarsi dopo il parto, a patto di scegliere una struttura bebé-friendly. Ho scoperto i VOI hotels, catena made in Italy con un’accoglienza a misura di famiglie con programmi di divertimento per kids 3/12, teen 13/17 e perfino nursery per piccolissimi da 0 a 2 anni! E la mamma viaggia leggera perché trova tutto, ma proprio tutto sul posto.

 

E se la borsa per l’ospedale gliela organizzaste voi?
Serve una camicia camicia da notte sexy e adatta all’allattamento, della lingerie con cui sentirsi bella, ma perfetta anche per allattare e poi la cremina alla lanolina e i cuscinetti per il seno e molte altre cose a cui solo una vera amica può pensare. Su Enviedefraise un sacco di idee.

Baby shower come si organizza nuisette-grossesse

La mom-to-be è un po’ tesa?
Un corso di Yoga per mamme è quel che ci vuole!
E per corsi attività speciali per neo mamme e baby extra small a Milano date un’occhiata su piccolesorprese.com.

Baby shower come si organizza yoga

I bebé sono voraci, si sa. Allora da brave zie potreste pensare anche ad un pappa-kit.
Nell’e-shop di Humana ci sono tanti kit per lo svezzamento tutti bio con omaggi e buoni sconto.

Baby shower come si organizza humana

Dal ciuccio al passeggino vorreste pensare a tutto?
Fate un salto da Chicco dove davvero non manca niente.
Secondo me è imperdibile la collezione di ciucci denim in edizione limitata, ma anche i baby monitor sono sempre un bellissimo regalo.
E se è una mamma tecnologica, scaricate sul suo telefonino le tantissime App Chicco per giocare. Su App Store o Google Play.

Baby shower come si organizza chicco

Una foto per immortalare la panza?
Invitate una belly painter, che dipingerà la panciona della vostra amica ed un fotografo specializzato in baby & family.


Ultimo consiglio: 
Fate una lista dell’utile e anche del frivolo. Da future zie è facile farsi prendere la mano.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *