Da chi farsi aiutare per le grandi pulizie

aiuto in casa per le pulizie

Cenone a casa vostra e poi chi s’è visto si è visto? C’è l’aiuto in casa per le pulizie che fa proprio per voi. Si chiama Helpling.

“A Natale sono tutti più buoni. È il prima e il dopo che mi preoccupa.”
Lucy Van Pelt

“Quest’anno facciamo da me”, avete detto quando avete proposto di festeggiare a casa vostra. Pentendovene nel momento stesso in cui pronunciavate queste parole.
Ora pensate alla pila di piatti da lavare, ai cumuli di carta regalo da smaltire quando tutti i vostri parenti e amici si saranno defilati lasciandovi lì con una stellina ancora fumante in mano (che poi non è che la versione natalizia del famoso cerino).
Vi vien da piangere? No, c’è un rimedio ed è geniale.
Si chiama Helpling.

Funziona così:
1. Ti infili le ciabatte e ti metti comoda in poltrona

2. Vai sul sito Helpling.it e selezioni il servizio che vuoi. Inserisci indirizzo e telefono, data e orario in cui desideri che Helping venga a casa tua.
Se poi ci prendi gusto, il servizio una tantum può diventare un’abitudine con un tariffa più vantaggiosa.

3. Paghi on line in modo sicuro (carta di credito, paypal, postepay o addebito diretto su conto corrente) e il servizio ti viene addebitato 72 ore dopo che l’addetto sarà venuto da te.

4. Ti risiedi in poltrona e fai una lista dei party che potrai dare senza preoccuparti del dopo, aggiungi i cambi armadi, le pulizie di Pasqua etc etc e gongoli mentre ti sfogli la tua rivista preferita.

Il rumore dell’aspirapolvere non  mai stato così dolce.

Regalone-on-one: i nuovi clienti che si iscrivono durante questo periodo hanno il 50% di sconto e ricevono un omaggio da Nonabox.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *