A casa dei Loud. La nuova spassosa serie TV

A casa dei Loud

Spassoso, irriverente, intelligente A casa dei Loud è la nuova serie di cartoni animati in TV che fa sembrare casa vostra un posto tranquillo.

Una delle tante cose su cui nella mia vita da mamma ho cambiato idea è la TV.
Partita da zero TV, sono passata a qualche cartone animato al computer, fino a che la passione per in cartone dei piccoli non ha conquistato anche me.

Ma cartoni intelligenti, spassosi, con un lessico ricercato.
Insomma cose con cui i bambini si godono un po’ di relax ma imparano anche qualcosa di nuovo.

Ora siamo nella fase “quella è roba da piccoli, io non la guardo più” ed è un bel guaio.
Perché negli ultimi mesi qui è una guerra!
Mostri, vampiri, aspiranti rockstar avrebbero (uso il condizionale) preso il posto di innocui orsetti e io non vi nascondo che mi vedevo persa. Cosa può una mamma contro un lupo mannaro?

Poi mi capita l’invito a vedere in anteprima “A casa dei Loud” e già il titolo mi piace.
Mi tornano alla mente le serie di quand’ero ragazzina: famiglie strampalate, risate a non finire.

Ci vediamo insieme il cartone alla grande festa che Nickleodeon ha organizzato al Fleminghome ed è proprio così!
Bingo!
Ecco il divertimento scacciapensieri che cercavo per Cos.

a casa dei loud smile

“A casa dei Loud” è il nuovo cartone dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni.
Gli ingredienti? Una casa con un solo bagno abitata da una famiglia con 11 figli, anzi per l’esattezza 10 + 1.
Perché il povero Lincoln è l’unico figlio maschio in mezzo ad una folla di 10 sorelle, una più strampalata dell’altra ed ha un unico, ma grandissimo vantaggio: camera da solo!

Se cercate anche voi del sano divertimento, godetevi le puntate dei cartoni animati “A casa dei Loud” insieme ai bambini.
Se siete una famiglia numerosa, casa vostra , in confronto, vi sembrerà il posto più tranquillo del mondo.
Se invece, come noi, siete quattro gatti (qui compreso il gatto) ecco come spiegare ai vostri figli unici che chiedono fratelli (Cos vorrebbe una sorella quasi della sua età e con i capelli scuri, per la precisione) i vantaggi di essere unici: nessuno con cui dover litigare per le patatine fritte, nessuno a cui dover prestare i giochi o di cui doversi mettere i vestiti dopo che li ha usati lei/lui, nessuno da dover fregare sul tempo per impossessarsi di divano e telecomando!

Vi conviene sintonizzarvi subito, perché comincia proprio oggi, 6 giugno!
Su Nickelodeon alle ore 14.00 “A casa dei Loud”, il nuovo cartone preferito dei vostri figli (e mi sa anche il mio).

a casa dei loud confusione

Nickelodeon TV
I Social: FacebookInstagramTwitter

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *