24 ore ad Avignone: cosa vedere, dove andare

24 ore ad Avignone

Vacanze in Provenza? Ecco un itinerario perfetto per 24 ore ad Avignone, tra storia, shopping e gourmandise.

Ero stata ad Avignone moltissimi anni fa durante il Festival d’Avignon che, insieme a Off Avignon, porta l’arte in ogni angolo della città ma, poiché anche i ricordi dei viaggi più belli con il tempo un po’ sfumano, ho pensato di farne una tappa di 24 ore lungo il nostro viaggio dal Monte Bianco alla Costa Azzurra.

Ecco i posti più belli da visitare: 24 ore ad Avignone

Tappa perfetta, da qualsiasi direzione arriviate, Avignone può davvero essere considerata la porta della Provenza, il luogo in cui cominciare a godere della luce dorata del sud, dei suoi vicoli e delle sue piazzette.

24 ore ad Avignone 1

24 ore ad Avignone 18

 

La cosa che più sorprende di Avignone è che, per quanto non sia una città piccola e per quanto la sua storia l’abbia resa per un periodo una capitale europea, passeggiando tra le sue strade si ha più la sensazione di trovarsi in un vivace villaggio.

24 ore ad Avignone 12

 

Il mio consiglio è di lasciare l’auto in uno dei tanti comodi parcheggi fuori dalle mura e poi immergersi nella città vecchia, cominciando da quello che ne è il cuore: il Palazzo dei Papi.
Oggi patrimonio dell’umanità, il Palazzo dei Papi, è il più grande palazzo gotico mai costruito nel mondo occidentale. Sorprende pensare che un’opera così grande sia stata compiuta in soli tre anni e che per settant’anni, dal 1309 al 1377, sia stata la sede del papato durante quello che è noto come lo scisma d’Occidente.

 

La visita al Palais des Papes racconta anche le vicende storiche che portarono a questo evento. Il re di Francia, Filippo Il Bello, decise di imporre una tassa sui beni del clero che, Bonifacio VIII, Papa col pugno di ferro, naturalmente non poteva tollerare. Rispose quindi al re di Francia con una minaccia di scomunica ma il re spedì immediatamente a Roma un emissario, Guglielmo di Nogaret, che con lo “schiaffo di Avignone” sembra aver provocato al Papa un’onda tale da provocarne la morte. Fu allora che venne eletto Papa un vescovo francese e questa abitudine continuò per ben settant’anni, durante i quali la sede pontificia fu appunto trasferita ad Avignone.

All’ingresso di questo grande complesso viene fornito un iPad per un percorso interattivo che vi consente di vedere le stanze arredate, le tavole imbandite, gli uffici organizzati, proprio come dovevano essere nel XIV secolo.
Per i bambini questa guida interattiva comprende anche tutta una serie di approfondimenti, oltre ad un gioco che permette loro di raccogliere via via un tesoro in monete d’oro.

24 ore ad Avignone 11

Dopo aver visitato le diverse aree, le stanze del Papa, i giardini ed essere saliti in cima alla torre, potete perdervi tra le stradine del centro dove è facile fare continuamente nuove scoperte: un balcone fiorito da cui esce il profumo di croissant, una piazzetta dove fermarsi per un aperitivo sotto gli alberi,…

24 ore ad Avignone 13

Vacanze con bambini in Provenza Ile

Se per voi l’esperienza di un luogo passa traverso il cibo tipico e i profumi locali, se vi piace sentirvi davvero persone del posto, niente è meglio di un mercato anzi il mercato per eccellenza di Avignone.
Les Halles è un grande mercato provenzale coperto dove poter gustare ed acquistare tutte le prelibatezze locali. In più il martedì e il giovedì fuori dalle Galles si tiene anche la Brocante, mercato del vintage.

Per gli amanti dello shopping

Ed ora veniamo al mio sport preferito: passeggiare tra le viuzze del centro, perdendomi per scoprire gli angoli e i negozi più belli.

 

Comincio con un vero e proprio colpo di fulmine: Vox Populi. Più che un negozio è una galleria, un luogo speciale già per la sua architettura, con una spettacolare volta vetrata e i pavimenti antichi.
È un negozio in cui trovare oggetti di decorazione davvero particolari e di grandissimo gusto, alcuni dei quali prodotti artigianalmente.

Altro negozio dove scoprire delle vere chicche, soprattutto se siete amanti del vintage, è La Pause Vintage che si trova nella bellissima Place Cloitre Saint Pierre, perfetta per un aperitivo al fresco.

A breve distanza un’altra piazzetta magnifica e che sembra fuori dal tempo è Place Sain Pierre, dove i tavolini di L’Epicerie (ottima cucina provenzale!), con le classiche tovaglie a quadretti da bistro, hanno come sfondo la chiesa bellissima. Questo scenario ti fa davvero sentire come su un set cinematografico.

D’obbligo una passeggiata in una delle strade più caratteristiche e più antiche del centro cittadino Rue De Teinturiers, ovvero la via dei Tintori, quella in cui un tempo avevano sede le botteghe tessili della città. Camminando sotto i grandi sicomori, si arrivano a scorgere quattro ruote idrauliche rimaste lungo queste braccia del fiume Sorgue a ricordare le attività di un tempo.

24 ore ad Avignone 19

Tutta la strada è seminata di caffè, minuscoli teatri ed anche bellissimi monumenti storici tra cui la Maison du IV de Chiffre, dimora in stile gotico. Les Pénitents Gris è la sede della più antica confraternita di Avignone e quanto rimane del Convento des Cordeliers.

Un’altra stradina che vale la pena di percorrere è l’allegra e vivace Rue Des Fourbisseurs, piena zeppa di negozietti di accessori, abbigliamento, abiti e giochi per bambini.
Poco più avanti, oltre la Place Saint Didier, trovate CQFD, bellissimo concept store (è anche shop!) in cui trovare oggetti rari, insoliti ed ecologici made in France.
Se poi pensate di non poter lasciare il sud senza portare con voi un po’ di lavanda, il posto giusto è Le Château du Bois, shop ufficiale del Museo della lavanda in cui trovare anche prodotti organici e vegan.

Vuoi proseguire il tuo viaggio nel sud della Francia? Leggi la mia guida Nizza in 24 ore!

I miei indirizzi

Palais des papes
Da lunedì a domenica dalle 10 alle 18

Vox populi
35bis Rue de la Bonetterie
Tel+33 4 86 65 59 08
Da martedì a sabato dalle 11 alle 19
Domenica e lunedì chiuso

La Pause Vintage
12 Place des Chataignes
Tel+33 7 63 11 62 63

L’Epicerie
10 Place Saint-Pierre
Tel+33 4 90 82 74 22
Aperto tutti i giorni sia a pranzo sia a cena

Maison du IV de Chiffre
26 Rue de Teinturies
Tel+33 4 90 86 07 07

Les Pénitents Gris
27 Rue de Teinturies
Tel+33 06 60 61 74 80

CQFD
7 rue des Trois Faucons
Tel+33 04 90 01 70 64
Dal martedì al sabato dalle 10 alle 19
Domenica e lunedì chiuso

Le Château du Bois
61 Rue de la Grande Fusterie
Tel+33 04 90 14 70 05
Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17

 

 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *